La Juve lo guardava, il Genoa lo voleva: Masuaku va all’Olympiakos

Calciomercato: Masuaku è ufficialmente un giocatore dell’Olympiakos. Niente da fare per il Genoa, mentre la Juventus continuerà a tenerlo d’occhio

Della stessa classe anagrafica di Paul Pogba (1993) ma dal ruolo profondamente diverso (terzino sinistro o centrale difensivo), Arthur Masuaku saluta anche lui la Francia, nella fattispecie il Valenciennes, e approda in Grecia all’Olympiakos per cercare la scena internazionale della Champions League.

La firma con il club greco da parte di questo prospetto che ha fatto la trafile nelle selezioni giovanili della Francia e a cui è già capitato di marcare (con profitto) un certo Falcao è avvenuta ieri. Ciò significa che Juventus e Olympique Marsiglia, che lo avevano fatto seguire lungo tutto il corso della stagione, proseguiranno il monitoraggio in Grecia, mentre per il Genoa, che puntava ad assicurarselo subito, non c’è stato nulla da fare.

Genoa che adesso tra l’altro è preso nella scelta tra Luca Rigoni e Cigarini per un posto in mezzo al campo: sui due giocatori c’è anche il Palermo, ma sarà presumibilmente il Grifone a decidere e i siciliani ad andare di conseguenza. Tornando a Masuaku, contratto quadriennale con l’Olympiakos a 500.000 euro a stagione in crescendo: gli ellenici lo hanno preso per impiegarlo lungo la fascia sinistra e non nel mezzo dove in situazioni di emergenza ha dovuto operare nella scorsa Ligue 1 (26 presenze, 1 gol), ruolo in cui preferisce agire e dove ricorda per movenze un vecchio pallino delle italiane come l’altro transalpino Cissokho.

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →