Calciomercato Juventus: Astori, Candreva e Pastore per Allegri

Il nuovo allenatore della Juventus, Max Allegri, ha fatto i primi nomi a Marotta: Candreva, Astori e il sogno Pastore.

La Juventus e Massimiliano Allegri si sono messi subito al lavoro. Anche perché il tempo per fare mercato – secondo le nuove indicazioni del tecnico toscano – non è molto. Allegri ha fatto tre nomi a Beppe Marotta: uomini che puntellerebbero la squadra e che darebbero all’ex Milan la possibilità di giocare con lo schema che gli è più congeniale, con un trequartista.

Il primo nome è quello di Davide Astori, difensore centrale del Cagliari. Il giocatore è sempre stato un pallino del neo tecnico juventino e potrebbe sopperire all’assenza di Andrea Barzagli. La concorrenza per Astori è molta: oltre alla Lazio, sulle sue tracce ci sono Sunderland, Everton e Manchester United.

L’altro nome segnato in rosso da Allegri è quello di Antonio Candreva. Per lui si tratterebbe di un ritorno a Torino. Soprattutto, per lui la Juve sta lavorando da tempo, anche prima che ci fosse il terremoto in panchina. Claudio Lotito – secondo Sky Sport – avrebbe già ricevuto un’offerta concreta da parte dei bianconeri: 23 milioni di euro. Per ora, il presidente biancoceleste ha tenuto duro. Il giocatore avrebbe già accettato i 2,5 milioni di euro a stagione per cinque euro.

Infine, c’è quello che forse per ora è solo un sogno. Ossia, Javier Pastore. La nuova Juve potrebbe sfruttare l’ex calciatore del Palermo proprio nel ruolo di trequartista. Il talento argentino del Paris Saint Germain costa molto, però. E al momento non c’è alcuna trattativa in corso. Allegri, però, ha fatto il suo nome.

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →