Calciomercato Milan: Inzaghi chiede esterni, ecco chi può arrivare

Fin qui il Milan ha messo a segno principalmente colpi a parametro zero, ma i tifosi del 'Diavolo' e lo stesso allenatore Filippo Inzaghi, si aspettano che presto il patron Berlusconi metta mano al portafogli. Di comune accordo con l’amministratore delegato Adriano Galliani, il tecnico rossonero ha stilato una lista di preferenze che nelle prossime ore sarà sottoposta al presidente, a margine dell’amichevole con il Monza. Ovviamente, gli acquisti più costosi saranno possibili solo in caso di qualche cessione eccellente, ad esempio Mattia De Sciglio e Mario Balotelli, per il quale si è riaperta l’ipotesi Juventus con lo sbarco a Vinovo di Massimiliano Allegri.

Un volta incassato denaro fresco, Galliani dovrà fornire ad Inzaghi almeno due esterni, uno di difesa e uno offensivo, mentre l’attaccante non è in questo momento una priorità (il tecnico avrebbe comunque fatto chiaramente intendere che il suo preferito è Jackson Martinez). Da qualche ora viene accostato al Milan il portoghese Luis Nani, che ha rinnovato con il Manchester United senza molta convinzione. Vicino a Juventus e Inter durante la sessione invernale del calciomercato, ora l’ex Sporting potrebbe finalmente sbarcare nella Serie A: la prima proposta del Milan è di un prestito con diritto di riscatto o cessione a titolo definitivo in cambio di 9 milioni di euro. La cifra è un po’ bassa, ma con diplomazia Galliani è convinto di trovare un’intesa con la dirigenza inglese. In alternativa, piace sempre Alessio Cerci, decisamente più costoso.

Manchester United v AIK Fotboll

In difesa, invece, per il ruolo di terzino sinistro il favorito è Mimmo Criscito, attualmente allo Zenit San Pietroburgo, ma con un passato al Genoa e alla Juventus. Emissari rossoneri avrebbero già parlato con Andrea D’Amico, agente del difensore, ma l’aspetto più difficile dell’operazione è trovare l’intesa con il club russo che chiede almeno 10 milioni di euro. Il Milan ha provato a proporre, senza esito, come contropartita Philippe Mexes, ma la prossima mossa potrebbe essere l’inserimento di Zapata, reduce da un buon Mondiale con la Colombia.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail