Il calciomercato della Juventus: tutte le notizie di oggi, 28 luglio 2014

Calciomercato Juventus: le notizie e le indiscrezioni di oggi | Lunedì, 28 Luglio 2014

La rubrica di domenica 28 Luglio 2014 con tutte le notizie, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato della Juventus. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte.

Arturo Vidal
Oggi è il giorno del rientro dei nazionali a Vinovo, tutti ad eccezione di Evra e Pogba saranno quindi a disposizione di Allegri. I fari sono tutti puntati sul centrocampista cileno che parlerà per la prima volta con il nuovo allenatore e da questa conversazione si potrebbe capire molto a proposito del suo futuro. Vidal ha sempre detto di trovarsi bene a Torino, allo stesso tempo però non ha mai chiuso alla possibilità di un trasferimento. Le offerte non mancano, soprattutto dall’Inghilterra, Manchester United e Liverpool sono pronte a mettere sul piatto cifre molto importanti sia per il club campione d’Italia che per il mediano. Marotta potrebbe iniziare a trattare solo dai 50 milioni in su, l’amministratore delegato in questi giorni incontrerà anche l’agente del giocatore Felicevich. Una cosa è certa, lo ha detto chiaramente lo stesso Marotta: qualsiasi operazione deve completarsi prima del 3 agosto, data di inizio della tournée nel sud est asiatico, se Vidal non lascia la Juve entro quel giorno resterà a Torino.

Paul Pogba
Se il futuro di Vidal sembra incerto, pare invece destare meno preoccupazioni quello del francese. Secondo gli addetti ai lavori infatti la società e il suo agente Mino Rajola sarebbero vicini ad un accordo per un prolungamento fino al 2019. Il suo ingaggio salirebbe a 3,2 milioni a stagione più un ulteriore milione di bonus legato alle prestazioni. In casa Juve c’è ottimismo, il Polpo almeno per il momento dovrebbe restare fedele alla Vecchia Signora.

Romulo
Per molti oggi poteva essere il giorno utile per annunciare il colpo brasiliano, il centrocampista non ha preso parte all’amichevole con il Rubin Kazan e ieri ha lasciato il ritiro gialloblu, un segnale inequivocabile. Prima di poter avanzare nella trattativa c’è bisogno dell’arrivo in Italia del suo agente, cosa che ancora non è avvenuta. La Juventus sta lavorando per ottenere un prestito con diritto di riscatto, offrendo al giocatore 1,2 milioni all’anno. Nella trattativa potrebbe finire anche il difensore Sorensen, anche se i veneti precisano che per la vicenda del danese è slegata da quella del brasiliano. Ci sono altre squadre che potrebbero anche prendere Romulo a titolo definitivo, ma sembra che i bianconeri siano in questo momento in vantaggio rispetto agli avversari.

Stevan Jovetic
Nei giorni scorsi il nome del montenegrino era stato associato alla Juventus e all’Inter, entrambe le squadre avevano mostrato il loro interesse per un giocatore che nel suo primo anno al Manchester City non era riuscito a mostrare tutto il suo valore, complici anche gli infortuni. In tempi di vacche magre i due club italiani come al solito cercavano di percorrere la via del prestito, ma a spegnere gli entusiasmi ci hanno pensato lo stesso giocatore che ha dichiarato di voler restare in Inghilterra per mostrare di cosa è capace, dopo un inizio di ritiro che lo ha visto in grande spolvero. Lo ha sottolineato anche l’allenatore Manuel Pellegrini definendolo indispensabile per il suo progetto (bisogna tenere in considerazione l’infortunio di Negredo) e dicendosi sicuro che il secondo anno da Citizen del montenegrino sarà finalmente all’altezza delle aspettative dei tifosi.

Osvaldo
L’italo-argentino potrebbe tornare a Vinovo dopo i sei mesi della scorsa stagione, il Southampton è disposto a lasciarlo partire, preferirebbe la cessione definitiva ma potrebbe essere disposto anche al prestito a patto che la nuova squadra di prenda carico dell’ingaggio. Ma i bianconeri devono superare la concorrenza dell’Inter, i nerazzurri sembravano essere in svantaggio ma nelle ultime ore si sono avvicinate all’attaccante e ora uno sbarco alla Pinetina sembra più probabile.

Stefan Savic
Marotta vuole mettere a disposizione di Allegri un difensore duttile, capace di muoversi bene sia in una linea a tre che in in una più tradizionale difesa a quattro. Il profilo giusto sembra essere quello del tesserato della Fiorentina, i bianconeri nella trattativa vorrebbero inserire il cartellino di Mauricio Isla, ma è proprio questo a rendere il dialogo complicato. Non che il cileno non interessi ai viola, il problema piuttosto è il suo ingaggio, troppo alto per i toscani, serve quindi un sacrificio da parte del giocatore per favorire l’approdo del montenegrino a Torino.

Romelu Lukaku
Da Torino continuano a seguire con attenzione la punta belga, ma la concorrenza certo non è poca, basti pensare che anche il Real Madrid potrebbe fare la sua offerta. Il Chelsea sembra essere irremovibile su un punto, il centravanti parte solo a titolo definitivo, niente più prestiti, e per averlo servono 30 milioni. I bianconeri, gli spagnoli e l’Everton ci stanno pensando, nel frattempo però è arrivata un’offerta da 28 milioni del Wolfsburg che, come riporta la Bild, potrebbe far saltare il banco.

Adrien Rabiot
Sono mesi che si parla dell’interesse della Juventus per il giovane centrocampista scuola PSG. Il suo contratto scade fra un anno e i bianconeri potrebbero così prenderlo a zero, versando ai francesi solo gli indennizzi, pare però che da Torino vogliano forzare i tempi per assicurarsi questo giovane già da quest’anno. I francesi non vorrebbero darlo alla Juve, preferendo sistemazioni alternative come Arsenal o Roma, ma pare che il ragazzo abbia una sorta di tacito accordo proprio con i campioni d’Italia. Per convincere i campioni di Francia sul piatto è stato messo anche Lichtsteiner, già in passato nel mirino dei parigini. Lo svizzero sta avendo qualche problema con il rinnovo del contratto che scade fra dodici mesi e potrebbe lasciare il bianconero, nonostante Allegri abbia detto chiaramente di aver bisogno di lui.

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →