Il calciomercato dell’Inter: tutte le notizie di oggi, 17 agosto 2014

Calciomercato Inter: le notizie e le indiscrezioni di oggi | Domenica, 17 agosto 2014

La rubrica di domenica 17 agosto 2014 con tutte le notizie, voci, indiscrezioni e aggiornamenti sulle trattative di mercato dell’Inter. Tutte le notizie di oggi, con relativa fonte.

Fredy Guarin
Il centrocampista colombiano dell’Inter sarebbe ora il primo obiettivo di mercato del Manchester United, sconfitto ieri all’esordio in Premier League. Secondo il ‘Corriere della Sera’, lo juventino Vidal, troppo costoso e dalle condizioni fisiche incerte, sarebbe diventato una soluzione secondaria. Attenzione, però, perché secondo la ‘Gazzetta dello Sport’, su Guarin ci sarebbe anche lo Zenit San Pietroburgo, il cui tecnico André Villas Boas conosce molto bene Guarin.

Alessio Cerci
Il centravanti del Torino continua ad essere conteso tra Inter e Milan. Lo ribadisce ‘Tuttosport’ oggi, riferendo sempre dell’interessamento dell’Atletico Madrid di Diego Simeone. Cairo continua a chiedere 20 milioni di euro, ma verso la fine del mercato potrebbe fare uno sconto.

Rolando
L’Inter avrebbe trovato l’intesa con il Porto per il centrale Rolando: lo scrive il ‘Corriere dello Sport’, secondo cui nelle casse del club lusitano finiranno circa 3 milioni di euro. Prima, però, il diesse nerazzurro Piero Ausilio, deve cedere uno degli esuberi attualmente in rosa.

Adrien Rabiot
Erick Thohir non si è ancora rassegnato e insiste con Ausilio per portare a Milano Adrien Rabiot: lo scirve la ‘Gazzetta dello Sport’, secondo cui il 19enne centrocampista in scadenza con il Paris Saint Germain, potrebbe essere un importante colpo in prospettiva futura. Su Rabio ci sono anche Juventus, Milan e Arsenal, ma prima di poter far partire un vero e proprio affondo, l’Inter dovrebbe cedere un pezzo importante come Ricky Alvarez, richiesto negli ultimi giorni dal Monaco.

André Ayew e Jonathan Biabiany
Tra gli obiettivi di mercato dell’Inter c’è sempre un esterno d’attacco: secondo ‘Sportmediaset’, Mazzarri sceglierà tra Biabiany del Parma e Ayew del Marsiglia. Il primo è nelle mani dei nerazzurri da tempo e al Parma sarebbe stata proposta come contropartita l’italo-argentino Ezequiel Schelotto; per il ghanese, invece, ci sarebbe da convincere il club francese ad un prestito oltre che il giocatore a ridursi l’attuale stipendio da circa 3,7 milioni di euro l’anno.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail