Calciomercato Juventus: Allegri "Ancora due colpi"

Massimiliano Allegri: "Un difensore e un attaccante? Sì, ma devono essere giocatori che fanno la differenza, altrimenti è meglio non prenderli".

Due colpi di calciomercato in due settimane. E' la 'dieta' della Juventus per essere ancora da primo posto. E' il tecnico Massimiliano Allegri a dettare la linea, al termine della tournée in Oriente e Australia. "Ancora due colpi per non sbagliare". E' questo il mantra dell'allenatore che ha sostituito Antonio Conte.

Il livornese inizia, però, parlando di Arturo Vidal, per molti già un caso:

"Ha ripreso a usare il pallone, nei prossimi giorni si unirà al gruppo. E' un leone in gabbia. Se tutto andrà bene, lo potrò schierare nel Trofeo Tim. Non pare un giocatore chiacchierato sul mercato".

Eccolo, il calciomercato:

"Abbiamo poco tempo, il margine di errore si assottiglia. Se dobbiamo prendere due giocatori, non possiamo sbagliare di una virgola. Intanto, in difesa Barzagli pian piano sta recuperando. E Ogbonna è normale che abbia bisogno di tempo: dovrà fare di più, è chiaro. Ma le doti le ha. A inizio stagione saremo un po' in emergenza, con Barzagli ai box e Chiellini squalificato per due giornate".

Morata:

"Sarà importante recuperarlo. Può fare meglio la seconda che la prima punta. Ma potrebbe adattarsi anche da esterno nel 4-3-3. Ha una tecnica eccezionale. Valuteremo il da farsi sul mercato anche in questo settore, ma è inutile andare a prendere chi non serve. Se prendiamo una punta, ce ne serve una di alto livello. Uno che possa giocare in entrambi i moduli: nel 3-5-2 e nel tridente".

La Juve vuole entrare anche tra le prime otto della Champions:

"E' un torneo affascinante. Finora ho sempre passato il primo turno e ho già raggiunto i quarti, obiettivo da non farci sfuggire. Ai ragazzi sto ripetendo che bisogna crederci. I quarti non sono un sogno, ma un obiettivo realistico. Cosa preferisco tra lo scudetto e arrivare in finale di Champions? Io preferisco tutte e due le cose".

Allegri

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail