Calciomercato Milan | Notizie di oggi, 31 Agosto 2014

Notizie Calciomercato Milan: le novità del 30 Agosto

Le notizie di domenica 31 Agosto 2014 sul mercato del Milan

Fernando Torres

Si avvicina l’ufficialità del trasferimento di Torres. Ieri, l’attaccante spagnolo, acclamato dai tifosi all’arrivo a Linate, ha superato visite mediche e test fisici a Milanello. Oggi, giornata decisiva. Galliani sottoporrà all’agente del Nino, il contratto che legherà Torres al Milan nelle prossime due stagioni in prestito biennale. Da limare gli ultimi dettagli ma ormai è tutto fatto. Stasera Torres assisterà a San Siro alla sfida di campionato tra Milan e Lazio.

Alessio Cerci

Cerci a un passo dall’Atletico Madrid. C’è stata un’accelerata alla trattativa tra Torino e i Colchoneros e, a ratificare l’accordo, manca solo l’intesa sui bonus. Fonti spagnole assicurano che il calciatore, non convocato per la sfida di campionato contro l’Inter, è atteso in serata o domani per la firma sul contratto preceduta dalle consuete visite mediche

Nigel De Jong

Il tabloid britannico Daily Star scrive di un’offerta di 10 milioni di sterline del Manchester United per il centrocampista olandese, pupillo di Van Gaal. L’accordo sembrerebbe imminente ma dal Milan arrivano smentite. Per De Jong non ci sarebbero offerte. Inoltre la cessione appare difficile anche perchè i rossoneri non avrebbero tempo per acquistare un sostituto all’altezza.

Van Ginkel

Van Ginkel è un nuovo calciatore del Milan. L’affare si è sbloccato nel pomeriggio quando il giovane mediano olandese ha finalmente sciolto le riserve, accettando la proposta rossonera. L’arrivo di VG è previsto già in serata. Con il Chelsea l’accordo era stato già raggiunto sulla base di un prestito secco senza alcun vincolo di riscatto.

Dzemaili e Pandev

Futuro in Turchia per gli oramai ex obiettivi rossoneri. Sia Dzemaili che Pandev sono a un passo dal Galatasaray. La trattativa con il Napoli è ben avviata. Entrambi passano ai turchi a titolo definitivo.

Calciomercato Milan: le notizie del 30 agosto

Fernando Torres
‘El Nino’ è sbarcato a Linate alle 13:05 circa: il bomber spagnolo, prelevato dal Chelsea con la formula del prestito biennale con opzione per un terzo anno, è stato accolto dall’entusiasmo di un gruppo di tifosi presenti presso lo scalo milanese. Ora sotto con le visite mediche alla clinica La Madonnina per le visite mediche di rito e poi la firma sul nuovo contratto.

Alessio Cerci
Sempre più lontano l’attaccante del Torino: dalle parole dei giorni scorsi del presidente Urbano Cairo, sembra che tra il Milan e i granata ci sia stata una vera e propria rottura. Cerci, dunque, è sempre più indiziato di rimanere a Torino, come conferma alla ‘Gazzella dello Sport’ il numero uno del club piemontese:

“Ormai siamo agli sgoccioli, non credo ci sia più tempo per concludere un affare per tutti in così poco tempo. Il Milan – puntualizza Cairo – è sparito e dopo un primo sondaggio comincio a credere che non ci sia mai stato. In campo con Quagliarella? Sarebbero una coppia niente male, vediamo. Cerci ha espresso il desiderio di avere una grande opportunità, cosa che non è andata a buon fine. Parlerò con lui e ragioneremo sul futuro al Toro”.

Adel Taarabt
Il trequartista franco-marocchino vorrebbe tornare al Milan, ma a quanto pare il club rossonero, almeno per il momento, non sia attratto dall’operazione. Nonostante la piazza sia pronta a riaccogliere il calciatore che molto bene ha fatto nella seconda parte della scorsa stagione, l’acquisto di un altro esterno offensivo non è al momento nella lista della spesa. Lo scrive il ‘Corriere della Sera’.

rami e taarabt

Marco Van Ginkel e Blerim Dzemaili
Galliani ha ancora in serbo un colpo per il centrocampo. Secondo ‘Tuttosport’, sono due i nomi sul taccuino dell’ad rossonero: Marco Van Ginkel del Chelsea, che sta prendendo tempo, e Blerim Dzemaili del Napoli. Al momento la distanza con i partenopei è importante: De Laurentiis chiede 6 milioni circa, contro i 3 proposti dal ‘Diavolo’.

Jonathan Biabiany
Non c’è solo l’Inter sull’esterno francese del Parma: anche il Milan, infatti, potrebbe tentare un assalto nelle ultime ore di mercato. Lo sostiene Alfredo Pedullà, giornalista di Sportitalia.

Jesús Fernández Sáez
Il centrocampista spagnolo noto ai più come Suso è finito nel mirino del Milan. La notizia circola dalla serata di ieri e rimbalza su ‘Sportmediaset.it’: di proprietà del Liverpool, Suso ha giocato lo scorso anno in Spagna con la maglia dell’Almeria. Potrebbe essere un’operazione low cost da portare a termine proprio nelle ultimissime ore di mercato.

Calciomercato Milan: le notizie del 29 agosto

Le notizie di venerdì 29 Agosto 2014 sul mercato del Milan.

Fernando Torres

Prosegue a ritmi serrati la trattativa per portare a Milanello l’attaccante del Chelsea. Ieri, Galliani ha raggiunto un’intesa di massima con l’entourage di Torres sulla base di un triennale (prestito biennale + successiva intesa di un anno) a 3,5 milioni a stagione. El Nino si starebbe convincendo ad accettare la corte rossonera ma c’è un ultimo scoglio da superare, la buonuscita chiesta dal calciatore al Chelsea. I Blues, dopo aver di fatto regalato il cartellino di Torres ai rossoneri, non vorrebbero perdere altri soldi. Intanto però Mourinho non ha convocato lo spagnolo per il match di domani in Premier con l’Everton, confermando che sono in corso trattative per il suo addio. Il Milan ha fissato la deadline a sabato a mezzogiorno. Se Tra 24 ore circa non ci sarà intesa, con tutta probabilità, Galliani punterà su altri obiettivi

Marco Van Ginkel

Non è affatto chiusa la trattativa per il promettente mediano olandese che, inizialmente, ha rifiutato la proposta del Milan, già accordatosi con il Chelsea per il prestito secco. Van Ginkel vorrebbe giocarsi le sue chance con i Blues. Mourinho però gli ha comunicato l’esclusione dalla lista dei convocabili per le partite di Champions, il che potrebbe riavvicinare l’olandese ai rossoneri.

Bryan Cristante

Durante lo speciale calciomercato di Gazzetta TV, gli esperti di mercato della Rosea hanno riportato la notizia di un nuovo, possibile, tentativo del Benfica per Cristante. I lusitani sarebbero disposti ad aumentare l’offerta fino a 6 milioni. Dal canto suo, il giovane mediano rossonero è allettato dalla proposta. Il Benfica infatti gli permetterebbe di disputare la Champions mentre, al Milan, con l’eventuale arrivo di Van Ginkel, si ridurrebbero ulteriormente le occasioni per giocare da titolare

Adrien Rabiot

L’ex obiettivo di mercato del Milan è vicino al passaggio alla Roma. Secondo l’Equipe, è stato quasi raggiunto l’accordo tra il Psg e i giallorossi sulla base di 15 milioni. Manca ancora l’intesa con il calciatore che ha proposte anche da Tottenham e Arsenal.

Gabriel

La Pro Vercelli vuole prendere in prestito il giovane portiere rossonero e offrirgli una maglia da titolare. I piemontesi avrebbero superato la concorrenza del Lanciano.

Calciomercato Milan: le notizie del 28 agosto

Le notizie di giovedì 28 Agosto 2014 sul mercato del Milan.

Fernando Torres

Il Milan stringe i tempi per Torres. Sky e Milannews riferiscono di un incontro avvenuto oggi a Milano tra l’agente dell’attaccante, Antonio Sanz, e Adriano Galliani. All’uscita dal summit, Sanz si è detto possibilista sul buon esito della trattativa

L’incontro è andato bene, Torres al Milan è una possibilità concreta, ci prendiamo ancora del tempo per riflettere prima di dare una risposta. Più non posso aggiungere. Il Milan è un grande club

Di fatto è stata raggiunta un’intesa tra il Milan e l’entourage di Torres per un trasferimento a titolo definitivo con contratto biennale. Ultimo ostacolo per la conclusione dell’affare, la buonuscita chiesta da Torres al Chelsea. Di questo si occuperà l’entourage dell’iberico che si appresta a tornare a Londra. Attenzione però a Mourinho. L’infortunio di Diego Costa che ne avrà per un mese circa a causa di un problema al ginocchio, potrebbe costringere il tecnico dei Blues a trattenere Torres anche se Drogba offre buone garanzie.

Marco Van Ginkel

Si registrano continue novità per il centrocampista olandese che il Chelsea ha deciso di cedere in prestito. Ieri, Van Ginkel ha rifiutato la proposta del Milan. La trattativa però potrebbe riaprirsi. Stando a Milan Channel e all’esperto di mercato della Gazzetta, Carlo Laudisa, il no dell’olandese potrebbe non essere definitivo.

Adil Rami

Con un messaggio postato su Twitter, Rami ha confermato la propria intenzione di restare al Milan nonostante un’importante offerta giunta ai rossoneri dal Monaco. La permanenza del francese rende possibile la cessione di un altro centrale con Zapata o Mexes candidati alla partenza.

Bryan Cristante

Il Benfica potrebbe riprovarci per Cristante, già cercato lo scorso giugno con un’importante offerta recapitata al Milan e allo stesso mediano. La dirigenza rossonera però lo ritiene ancora incedibile e Milan Channel ne conferma la permanenza al 100%.

Calciomercato Milan: le notizie del 27 agosto

Le notizie di mercoledì 27 Agosto 2014 sul mercato del Milan.

Marco Van Ginkel

Milan Channel e Sky Sport danno notizia dell’accordo raggiunto tra il Milan e il Chelsea per il prestito secco del giovane centrocampista olandese. I Blues credono molto nel calciatore e, per questo, non hanno voluto inserire clausole per l’eventuale riscatto. L’ultima parola, a questo punto, spetta allo stesso Van Ginkel che ha un’offerta anche dal Benfica ma può anche decidere di restare a Londra. Mourinho lo stima e può esserci spazio per lui, visti i numerosi impegni che attendono il Chelsea in questa stagione. L’affare Van Ginkel-Milan è svincolato dalla trattativa per F.Torres.

Fernando Torres

Sempre Milan Channel riferisce di contatti continui tra il Milan e l’entourage di Torres. Il Chelsea ha dato il via libera anche alla cessione in prestito, ipotesi che non entusiasma l’attaccante spagnolo che vorrebbe un triennale. Altro ostacolo alla trattativa, l’elevato ingaggio percepito da Torres, fuori dagli attuali parametri rossoneri. Al momento, tuttavia, El Nino è la prima scelta per sostituire Balotelli.

Roberto Soldado

Il Tottenham avrebbe rifiutato un’offerta di prestito dal Milan per il centravanti spagnolo, acquistato un anno fa dal Valencia per 30 milioni. Gli Spurs avrebbe richiesto ai rossoneri 12 milioni per liberare il calciatore oppure uno scambio con De Sciglio. Lo scrive il Corriere della Sera.

Adil Rami

C’è un’offerta ufficiale del Monaco per Rami. Il Milan la sta valutando. Non è affatto esclusa la cessione del difensore francese che sarebbe totalmente inaspettata dopo la telenovela durata più di un mese, tra giugno e luglio, inerente l’acquisto a titolo definitivo dal Valencia al quale, si dice, abbia contribuito di tasca sua lo stesso calciatore.

Fabio Borini

C’è anche Fabio Borini nella short list di Adriano Galliani. Alla stregua di Torres anche l’ex romanista potrebbe arrivare in prestito. Ad agevolare l’operazione è l’arrivo di Balotelli al Liverpool che preclude ulteriori spazi d’impiego a Borini, il quale, tra l’altro, ha rifiutato già l’ipotesi di un ritorno al Sunderland, club con il quale ha militato, in prestito, la scorsa stagione.

Philippe Mexes

Il francese è sulla lista dei partenti. Difficile però trovare una destinazione negli ultimi giorni di mercato. Ci ha provato il West Ham. Gli Hammers lo hanno richiesto in prestito, proponendo al Milan di dividere il pagamento dell’ingaggio. E’ stato lo stesso Mexes a rifiutare l’offerta. La notizia è del Corriere dello Sport.

Gabriel

Cessione imminente per il quarto portiere rossonero. Sulle sue tracce ci sono i turchi del Sivasspor, compagine allenata da Roberto Carlos e la Pro Vercelli, neo promossa in Serie B.

Michelangelo Albertazzi

Lo Spezia ha ufficialmente chiesto al Milan, il giovane difensore riacquistato dal Verona lo scorso giugno. Lo ha confermato a Milannews, il direttore sportivo dei liguri, Guido Angelozzi. Attesa la risposta del Milan. Oltre alle scelte di Inzaghi, molto dipenderà anche dalla volontà di Albertazzi di scendere di categoria dopo un’ottima stagione in Serie A.

Calciomercato Milan: le notizie del 26 agosto

Le notizie di martedì 26 Agosto 2014 sul mercato del Milan.

Fernando Torres

L’attaccante spagnolo, in uscita dal Chelsea, sembra essere diventato la prima scelta del Milan per l’attacco, viste le difficoltà per arrivare a J.Martinez e Destro. Torres potrebbe arrivare in prestito. I contatti con il suo entourage sono continui. Non è comunque una trattativa facile. L’attaccante, infatti, vorrebbe un trasferimento a titolo definitivo. Inoltre è necessaria anche una decurtazione dell’attuale ingaggio di 7 milioni. Il Milan si ferma a 4 e, in caso di prestito, potrebbe ricevere un aiuto dal Chelsea.

Alessio Cerci

Si sgonfia la trattativa per l’esterno del Torino. La priorità del Milan è la prima punta e, per gli altri ruoli, si punta alla soluzione low cost. Cerci non rientra in questi parametri. A sancire, di fatto, la fine delle ambizioni milaniste è il presidente del Torino, Urbano Cairo. Queste le sue dichiarazioni riportate da La Stampa

Ho visto Galliani martedì scorso e sapevo che aveva in ballo la cessione di Balotelli, ci siamo salutati pensando di rivederci ma è chiaro che non posso aspettare in eterno. I veri acquirenti per Cerci sono all’estero

Oltre all’Atletico Madrid, sono spuntate anche alcune pretendenti dalla Premier League, l’Arsenal e il Southampton. I Saints devono reinvestire negli ultimi giorni di mercato gli ingenti ricavi provenienti dalle numerose cessioni che hanno smembrato la rosa a disposizione di Koeman.

Jackson Martinez

Il Milan continua a seguire l’attaccante colombiano. Stasera il Porto affronta il Lille nel ritorno dei preliminari di Champions League. Da domani ci sarà più chiarezza sul futuro di Martinez anche se per i rossoneri avvicinarsi alla richiesta dei lusitani (30 milioni circa) è, di fatto, impossibile.

Fabio Borini e Kostas Mitroglu

Sono questi altri due possibili candidati al ruolo di prima punta. In particolare, ci sarebbero stati già dei contatti dei Borini nell’ambito dell’affare Balotelli. L’ex attaccante della Roma, infatti, è tornato ai Reds dopo una stagione di prestito al Sunderland.

Maxime Lestienne

Intervistato da Calciomercato.com, Mikkel Beck, l’agente dell’esterno belga apre al possibile prestito del suo assistito. Il cartellino di Lestienne è stato acquistato da un fondo da Qatar e, di conseguenza, il suo futuro sarà lontano da Bruges

Quello che posso dire è che sicuramente giocherà in Europa e non in Qatar. Andrà via in prestito dal fondo del Qatar. Aspettiamo e vediamo cosa accade questa settimana. Molte squadre sono interessate a Maxime. Se andrà al Milan? Aspettiamo e vediamo. Gli piacerebbe? Sì, ma vediamo come andrà. Adesso ci sono grandi e interessanti club che vogliono il giocatore

Marco van Ginkel

Gianluca Di Marzio, durante la trasmissione Speciale Calciomercato in onda su Sky, ha aperto alla possibilità del trasferimento in prestito del centrocampista olandese del Chelsea, reduce da un grave infortunio al ginocchio. La prima proposta dei rossoneri era stata rifiutata dai Blues che ora sembrano aver cambiato. Possibili sviluppi negli ultimi giorni di mercato.

Blerim Dzemaili

Prosegue il bailamme di indiscrezioni sul centrocampista svizzero che il Napoli vuole cedere. A fare il punto della situazione è il quotidiano Il Mattino che ritiene tuttora in corso una trattativa tra il Milan e i partenopei anche se c’è ancora una discreta differenza tra domanda (5 milioni) e offerta (2.5).

Didac Vilà

E’ tutto fatto per la cessione del difensore ai baschi dell’Eibar, neopromossi nella Liga. Si attendono solo i comunicati ufficiali.

Calciomercato Milan: le notizie del 25 agosto

Le notizie di lunedì 25 Agosto 2014 sul mercato del Milan.

Mattia Destro

Il portale Tuttomercatoweb rivela in esclusiva che la Roma ha già rifiutato due proposte del Milan per l’acquisto di Mattia Destro. La prima richiesta è stata per il prestito con diritto di riscatto. La seconda per il trasferimento a titolo definitivo per 12 milioni di euro. Per il momento, i giallorossi hanno dichiarato incedibile il centravanti. Non c’è solo il Milan. Dall’Inghilterra, confermano il gradimento del Chelsea, destinazione più gradita alla Roma qualora la dirigenza decidesse di avallare la partenza di Destro.

Jackson Martinez

Il Milan non molla l’attaccante colombiano. Dovrebbe esserci oggi, o domani, un incontro tra Martinez e il presidente del Porto, Pinto da Costa. Il calciatore ha dichiarato di essere concentrato solo sugli impegni del Porto e di non pensare alle richieste di altri club. Dal Portogallo però sono sicuri che Martinez sia lusingato dalle avance rossonere e, per questo, proverà a convincere il suo presidente quantomeno ad aprire una trattativa con il Milan, tuttavia, non disposto a spendere i 30 milioni richiesti.

Fernando Torres; Eto’o

Viste le difficoltà per arrivare a Destro e Martinez, prime scelte nella short list di Galliani e Inzaghi, la Gazzetta dello Sport ritiene possibile che il Milan possa decidere di puntare su uno di questi due esperti attaccanti. Il primo, in uscita dal Chelsea, arriverebbe in prestito. L’altro a parametro zero. Eto’o continua ad avere numerose richieste dalla Premier League. Su tutte quelle di Liverpool e Everton.

Alessio Cerci

L’incontro tra Galliani e Cairo, previsto ieri a Forte dei Marmi non c’è stato. Il Milan ha congelato l’obiettivo esterno offensivo preferendo concentrarsi sull’acquisto di una prima punta per sostituire Balotelli. La novità di giornata è di Tuttosport che ipotizza un affare con Cerci in rossonero in cambio di Pazzini e soldi.

Maxime Lestienne

Ieri, l’allenatore del Bruges, l’ex gloria del calcio belga Michel Preud’homme ha confermato l’imminente partenza dell’esterno classe 1992. Nel futuro di Lestienne c’è il Qatar. Pare infatti che il cartellino del calciatore verrà acquistato da un fondo arabo che poi potrebbe girarlo, anche in prestito, agli acquirenti interessati. Non è escluso tuttavia che Lestienne possa trasferirsi nel campionato degli Emirati, insieme al connazionale M’Poku dello Standard Liegi, cercato dal Napoli.

Blerim Dzemaili

La mancata convocazione anche per il ritorno del preliminare di Champions League tra Napoli e Athletic Bilbao, rende, di fatto, certa la cessione del centrocampista elvetico. Difficile arrivare a Rabiot potrebbe essere proprio Dzemaili l’acquisto last minute e low cost del Milan per il centrocampo.

Calciomercato Milan: le notizie del 24 agosto

Le notizie di domenica 24 Agosto 2014 sul mercato del Milan.

Mattia Destro

Dopo l’incontro di ieri a Forte dei Marmi tra Galliani e Sabatini, la trattativa tra Milan e Roma per Destro è in stallo. I giallorossi valutano l’attaccante circa 30 milioni, troppi per il Milan che non vuole investire l’intera cifra incassata per Balotelli sul centravanti, divenuto, tuttavia la priorità del mercato rossonero. I contatti tra le parti sono molto frequenti. ma non filtra ottimismo.

Jackson Martinez

Gianluca Di Marzio riporta la notizia di un incontro fissato per domani tra l’attaccante colombiano e il presidente del Porto, Pinto Da Costa. Martinez è lusingato dall’interessamento del Milan e proverà a chiedere la cessione nonostante il club lusitano abbia escluso l’ipotesi. Nel frattempo però il Porto si è cautelato con l’ingaggio, ufficializzato oggi, dell’attaccante camerunense Aboubakar, prelevato dal Lorient. Anche in questo caso però i costi dell’operazione sono assai cospicui. Se la trattativa dovesse decollare, il Milan proverà a far leva proprio sulla volontà del calciatore per abbassare le pretese del Porto.

Alessio Cerci; Maxime Lestienne

Doveva essere la giornata decisiva per sbloccare la trattativa per l’esterno granata. L’incontro tra Galliani e Cairo programmato a Forte dei Marmi dovrebbe esserci in serata. Stando a Sky però la trattativa ha subito un rallentamento e non solo per la differenza tra domanda e offerta. Il Milan infatti avrebbe già raggiunto un accordo per il Bruges per il prestito del promettente belga Maxime Lestienne. Inoltre, le buone prestazioni di Honda contro Valencia e Juventus avrebbero convinto il Milan a dirottare gran parte del budget di mercato sull’acquisto del sostituto di Balotelli.

Nigel De Jong

Dall’Inghilterra arriva la notizia di una possibile offerta del Manchester United per Nigel De Jong. Il centrocampista olandese è un pupillo di Van Gaal costretto a fronteggiare una discreta emergenza a centrocampo a causa delle assenze concomitanti di Fellaini, Fletcher, Herrera e Lingard. Per il momento, De Jong è stato dichiarato incedibile.

Alvaro Negredo

Per calciomercato.com, salgono le quotazioni dell’attaccante del Manchester City nel ballottaggio tra i possibili sostituti di Balotelli. Ci sarebbero stati già dei contatti tra Galliani e l’entourage dello spagnolo. Possibile la cessione in prestito visto che Pellegrini ha deciso di affidarsi al trio Jovetic, Dzeko e Aguero, quest’ultimi freschi di rinnovo contrattuale. C’è tuttavia un inconveniente di non poco conto. Negredo è infortunato al piede e ne avrà per più di un mese.

Calciomercato Milan: le notizie del 23 agosto

Le notizie di sabato 23 Agosto 2014 sul mercato del Milan.

Mattia Destro

Dopo il contatto telefonico avvenuto ieri, Galliani e il d.s della Roma, Walter Sabatini, si sono incontrati a Forte dei Marmi per parlare della cessione di Destro. Lo riporta il sito di Gianluca Di Marzio con tanto di foto del summit. La Roma è disponibile a trattare. Ora sta al Milan soddisfare le richieste dei giallorossi.

Jackson Martinez

Il Milan ha contattato anche il Porto per sondare la possibilità di avviare una trattativa per Jackson Martinez, incassando il rifiuto dei lusitani. Possibile un tentativo più deciso dopo il preliminare di Champions tra Porto e Lille previsto per martedì. Decisiva potrebbe essere la volontà del calciatore, lusingato dalle avances milaniste.

Fernando Torres e Marco Van Ginkel

Sondaggio anche per l’attaccante in uscita dal Chelsea e che i Blues vorrebbero cedere quanto prima. Nonostante l’ingaggio elevatissimo, per lo spagnolo sarebbe praticabile l’ipotesi prestito. Torres è indietro nelle gerarchie di Inzaghi ma le sue quotazioni potrebbero salire specie a fine mercato qualora gli altri obiettivi non venissero raggiunti. A proposito di Chelsea, ieri, Gianluca Di Marzio ha rivelato sul proprio sito che il Milan ha richiesto ai londinesi il prestito del giovane centrocampista olandese Marco Van Ginkel. L’agente del calciatore, Karel Jansen, intervistato in esclusiva da Calciomercato.com, ha tuttavia smentito l’indiscrezione, confermando che il suo assistito rimarrà a Londra.

Alessio Cerci

Non è affatto chiusa la trattativa per l’esterno del Torino. E’ previsto domani un nuovo incontro, a Forte dei Marmi, tra Galliani e Cairo. Stando a Sportmediaset c’è ottimismo sulla buona riuscita dell’operazione. Possibile l’inserimento di contropartite nella trattativa. Oltre a Nocerino, il Milan pare abbia proposto Saponara. Cairo, invece, vorrebbe Niang. Sia l’ex empolese che il francese, per il momento, sono considerati incedibili da Inzaghi.

Samuel Eto’o

Sportitalia riporta la notizia di un interessamento del Milan per il camerunense, ancora alla ricerca di una squadra dopo lo svincolo dal Chelsea. Alla stregua di Torres, anche Eto’o arriverebbe senza costi per il cartellino ma l’ingaggio è troppo elevato per i parametri rossoneri. Su Eto’o ci sono anche Liverpool, Everton e Ajax.

Luis Muriel

Sky Sport 24 riporta la notizia di un contatto telefonico in mattinata tra Milan e Udinese. I rossoneri avrebbero richiesto l’attaccante colombiano. Secco il no dei friuliani.

Philippe Mexes

Secondo la Gazzetta dello Sport ci sarebbe la possibilità di una cessione alla base della mancata convocazione del francese per il Trofeo Tim in programma stasera a Sassuolo contro i neroverdi padroni di casa e la Juventus. Con la cessione di Balotelli, Mexes è ora il calciatore più pagato dell’organico milanista con circa 4 milioni a stagione. Difficile trovare un acquirente che soddisfi tali pretese di ingaggio. Per il Milan, tuttavia, è l’ultima chance per cederlo visto che Mexes va in scadenza a giugno 2015.

Calciomercato Milan: le notizie del 22 agosto

Le notizie di venerdì 22 Agosto 2014 sul mercato del Milan.

Mario Balotelli

Trattativa conclusa tra Milan, Liverpool e Balotelli. L’accordo tra l’attaccante e i Reds è stato raggiunto stamane con la mediazione dell’agente Mino Raiola, da ieri, impegnato nei negoziati in Inghilterra. Balo percepirà uno stipendio di circa 6 milioni l’anno. Beppe Di Stefano, inviato di Sky a Forte dei Marmi, ha riferito che è stata apposta da Adriano Galliani la firma sul contratto di compravendita poi spedito a Liverpool. Tornerà controfirmato domani, quando Balo, partito in tarda mattinata da Brescia, avrà sostenuto le visite mediche, ultimo step necessario per sancire l’ufficialità dell’affare dell’estate. Escluso, per problemi di transfer, l’esordio dell’attaccante, lunedì prossimo contro gli ex compagni del Manchester City.

Jackson Martinez

C’è l’attaccante del Porto in cima ai desideri di Adriano Galliani per sostituire Balotelli. Martinez ha una clausola rescissoria di 30 milioni. Pagandola, il Milan lo prenderebbe senza nemmeno trattare con i lusitani. Difficilmente però il tesoretto verrà totalmente investito sul colombiano. Gianluca Di Marzio, sul suo sito, conferma i contatti continui tra Galliani e l’entourage del centravanti. C’è già, di fatto, un accordo di massimo. Martinez vuole il Milan e questo potrebbe costringere il Porto ad avviare la trattativa con i rossoneri. Da Sky ipotizzano anche un possibile blitz di Galliani a Oporto alla conclusione del soggiorno estivo a Forte Dei Marmi che si chiuderà domenica con una cena alla quale parteciperà anche Pippo Inzaghi.

Mattia Destro

Nel pomeriggio contatto tra Galliani e Sabatini. Il Milan ha chiesto Destro alla Roma. Per i giallorossi l’attaccante è, al momento, incedibile. I rossoneri avrebbero proposto un prestito oneroso (5 milioni) più 15 di riscatto.

Alessio Cerci

Galliani lavora su più trattative. Quella per Cerci non si è affatto chiusa, nonostante, ora, la priorità sia la prima punta. Anche con il presidente Cairo, i contatti sono molto frequenti. Si ragiona sulla possibile offerta da sottoporre al Toro e non è escluso un prestito molto oneroso (almeno 5 milioni) con obbligo di riscatto pagabile in più annualità. Possibile anche l’inserimento di qualche contropartita. Il Toro ha chiesto Cristante che il Milan però non vuole cedere. Possibile il trasferimento a titolo definitivo di Nocerino.

Adrien Rabiot

Prosegue il corteggiamento a Adrien Rabiot, il 19enne centrocampista del Psg, in scadenza con i campioni di Francia a giugno 2015. Ieri, in conferenza stampa, l’allenatore Blanc lo ha, di fatto, congedato dopo l’ennesimo rifiuto alla proposta di rinnovo contrattuale recapitata dai parigini. A trattare con i vari club interessati al ragazzo è la madre Veronique. Il Milan ci prova e potrebbe centrare l’affare negli ultimi giorni di mercato.

Fernando Torres

Stando al Corriere della Sera, l’attaccante spagnolo, in uscita dal Chelsea, sarebbe stato proposto dai Blues al Milan per sostituire Balotelli. Il Chelsea lo cederebbe anche in prestito ma gli elevati costi di ingaggio scoraggiano l’operazione.

Ultime notizie su Calciomercato Milan

Tutto su Calciomercato Milan →