Liverpool, clausola comportamentale per Balotelli: “Se sgarri saranno multe salate”

SuperMario è a Liverpool per firmare il contratto

di antonio

Sì a Balotelli, ma con riserva. Nel quartiere generale del Liverpool, oltre alla convinzione di aver preso un buon attaccante, aleggiano dubbi sulla condotta che terrà Mario Balotelli durante la sua permanenza con i Reds. Secondo un’indiscrezione del Daily Mirror il club si sarebbe addirittura premunito bloccando Samuel Eto’o in attesa che Brendan Rodgers sciolga gli ultimi dubbi su Balotelli. Ma tutto lascia presagire che tra qualche ora l’ormai ex milanista firmerà il nuovo contratto della sua vita: quadriennale da circa 6 milioni l’anno, mentre il Milan per la cessione del centravanti ventiquattrenne incasserà circa 20 milioni di euro.

Balotelli al Liverpool tra ironia e Beatles – Foto


Balotelli al Liverpool  tra ironia e Beatles - Foto
Balotelli al Liverpool  tra ironia e Beatles - Foto
Balotelli al Liverpool  tra ironia e Beatles - Foto
Balotelli al Liverpool  tra ironia e Beatles - Foto
Balotelli al Liverpool  tra ironia e Beatles - Foto
Balotelli al Liverpool  tra ironia e Beatles - Foto
Balotelli al Liverpool  tra ironia e Beatles - Foto
Balotelli al Liverpool  tra ironia e Beatles - Foto
Balotelli al Liverpool  tra ironia e Beatles - Foto

La società del Merseyside, però, non vuole lasciare nulla al caso e per dissuadere il diretto interessato dall’attuare comportamenti discutibili, ha ideato una sorta di clausola etica. Balotelli subirà multe salatissime e sanzioni disciplinari se i suoi atteggiamenti, in campo e fuori, non saranno in linea con quelli del club. In realtà Rodgers esclude qualsiasi tipo di regola ad personam: “Ogni società ha un codice di condotta, noi ne abbiamo uno molto strutturato, ma non ci sarà nessuna regola in particolare per questo o per quel tesserato“.

Ma la stampa inglese è convinta che il Liverpool voglia cercare di mettere in riga SuperMario toccandolo nel portafogli: “Balotelli deve accettare le clausole comportamentali del Liverpool per il trasferimento”, sottolinea The Guardian. E il Milan? In questi ultimi giorni di mercato il club rossonero si concentrerà sulla ricerca di un attaccante. Il sogno è Jackson Martinez del Porto, ma la clausola rescissoria di 35 milioni di euro sembra attualmente insormontabile per il Diavolo. Più percorribile la strada che porta a Mattia Destro della Roma.

International Champions Cup 2014 - Liverpool v AC Milan

Ultime notizie su Calciomercato Milan

Tutto su Calciomercato Milan →