Londra pazza di Destro: due offerte serie dall'Inghilterra

Arsenal e Tottenham ancora in corsa, Chelsea defilato dopo l'acquisto di Loic Remy per 10 milioni di sterline. Ma c'era anche Mourinho, davvero, su Mattia Destro. Soltanto che la Roma, la quale fatica a ricucire il rapporto con l'attaccante cresciuto nelle giovanili dell'Inter dopo averlo messo sul mercato dentro un silenzio che ha creato imbarazzo. Probabilmente inizialmente Sabatini voleva sondare il mercato a caccia di liquidità prima della cessione di Mehdi Benatia al Bayern Monaco poi la situazione è sfuggita di mano.

Adesso pare sia tutto risolto, chiarito, ma in realtà qualcuno da Londra continua a muoversi: sia Wenger che Pochettino pensano ancora al centravanti nato ad Ascoli. Hanno esigenze precise: i Gunners quella di tamponare il brutto infortunio patito dall'ariete francese Giroud, gli Hotspurs quella di sostituire lo spagnolo Roberto Soldado, ex Valencia, che il club vorrebbe piazzare per meno di 10 milioni di euro.

FBL-ITA-SERIEA-CAGLIARI-ROMA

A questo punto la Roma resta in allerta in vista delle ultime 48 ore di mercato: c'è anche una mezza parola con il brasiliano dello Shakhtar Luiz Adriano. E questo fattore la dice lunga. Anche se la strategia sarebbe quella di non cambiare troppo visto che di movimenti ce ne sono stati parecchi per cercare di accontentare Garcia che vuole provare a giocarsela anche sul fronte europeo.

Già la difesa è stata rivoluzionata, e davanti sulle corsie c'è un Iturbe in più. L'allerta è dovuta alla volontà del calciatore (che ha rifiutato il Wolfsburg che offriva 22 milioni di euro). Quella sarà la chiave. Anche se magari un piccolo ritocco all'ingaggio può tranquillizzare tutti, definitivamente.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail