Calciomercato Milan: Biabiany – Zaccardo, ecco perché è saltato lo scambio

Franco Ordine ha spiegato i motivi alla base della mancata conclusione dello scambio Biabiany-Zaccardo tra Milan e Parma

Milan, di nuovo, protagonista dell’ultima giornata di mercato. E’ un ricordo lontano quella calda domenica di fine agosto quando, dopo lo sbarco di Ibrahimovic a Linate, Galliani completava anche l’ingaggio dell’allora top player Robinho. La realtà odierna è fatta di discreti calciatori che non avranno le doti tecniche dei colleghi sopracitati ma che sono riusciti, lo stesso, a far vivere ai tifosi rossoneri 12 ore intense tra colpi di scena e arrivi a sorpresa.

Alle 19, il popolo milanista era su tutte le furie. Bastava farsi un giro sui social network per intuire che l’umore era pessimo. Tante le critiche alla società per la sorprendente cessione di Cristante. Ad esse si sono aggiunti i malumori per l’improvviso stop alla scambio tra Biabiany e Zaccardo. Un epilogo non da Milan. Due ore prima infatti l’esterno francese si era fatto fotografare con maglia e sciarpa rossonera, inconsapevole però del dietrofront di Zaccardo. E’ stato il difensore a far saltare l’affare. Il perchè lo ha spiegato a Milan Channel, il giornalista Franco Ordine, intervenuto telefonicamente a Studio Milan, trasmissione del lunedì del canale tematico diretto da Mauro Suma.

Vi riporto integralmente il suo intervento, ripreso anche da Milannews

L’accordo tra Parma e Zaccardo era fatto, il problema è stato che Zaccardo vanta un credito di 400000€ nei confronti del Parma relativo al periodo precedente all’arrivo al Milan. Questi 400.000€ sono stati in parte versati durante l’estate e rimanevano 150000€ per completare il versamento del credito. Zaccardo pretendeva che questi soldi finissero dentro al contratto da qui al futuro, nel Parma, cosa che contabilmente non può avvenire perché se io ho già dato per pagato nel mio bilancio passato una certa cifra, non posso mettere un’altra volta quella cifra nel futuro

Dunque un cavillo contabile ha mandato all’aria un affare, di fatto, concluso, il cui epilogo ha scontentato tutti. Zaccardo si sta prendendo vagonate di insulti e offese via social network. Biabiany, per la seconda volta, è costretto a tornare al Parma dopo aver realizzato, per alcune ore, il suo sogno di trasferirsi al Milan. Già a gennaio, infatti, è stato a un passo dal diventare milanista poi il mancato accordo tra i due club sull’entità del prestito fece saltare la trattativa in extremis.

Non se ne sarà dispiaciuto Giacomo Bonaventura che, all’improvviso, si è ritrovato al Milan, lasciandosi andare alle lacrime al momento della firma del contratto più importante della sua giovane carriera.

I Video di Blogo

Cristiano Ronaldo live su Instagram: “Quel signore dall’Italia che dice bugie…”

Ultime notizie su Calciomercato Milan

Tutto su Calciomercato Milan →