Shaqiri alla Juventus già a gennaio secondo i media tedeschi

Lo svizzero è l’obiettivo della Vecchia Signora

di antonio

Xherdan Shaqiri era uno degli obiettivi di mercato juventini già nel mese di agosto, ma poi non se ne fece nulla. Il talento svizzero è rimasto al Bayern Monaco nella speranza di potersi giocare le proprie chance con la maglia dei bavaresi, ma tutto o quasi lascia presagire che i minuti giocati da Shakiri saranno pochi. La coppia Marotta-Paratici ha provato a intavolare un discorso con il Bayern Monaco in agosto e l’idea era di chiedere in prestito oneroso con diritto di riscatto il ventiduenne, ma i tedeschi hanno preferito rimandare il discorso. Un affare che potrbbe concretizzarsi a gennaio.

Secondo “Kicker”, testata giornalistica teutonica, il futuro del talento svizzero si tingerà di bianconero. Il trasferimento alla Vecchia Signora diventerà realtà anche per via del rinnovo con i bavaresi che tarda ad arrivare (il contratto di Shaqiri scadrà a giugno 2016). Erdin Shaqiri, agente e fratello del funambolico fantasista svizzero, a ‘Kicker’ chiarisce: “In estate il Bayern non voleva cederlo, ma a gennaio vedremo come sarà la situazione: vediamo quante partite giocherà e poi ci penseremo“.

Per la sessione di calciomercato invernale i bianconeri tengono aperti più fronti come Adrien Rabiot del Paris Saint Germain e Juan Mata del Manchester United. In corso Galileo Ferraris potranno contare su congrue risorse economiche se i bianconeri dovessero qualificarsi agli ottavi di finale in Champions League e inoltre quest’anno la Juventus dovrà spartire solo con la Roma la torta dei diritti tv della massima competizione europea che nel prossimo triennio 2015-2018 salirà a un montepremi da 1,75 miliardi di euro (+30%).

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →