Calciomercato Inter: Lavezzi nel mirino di Mancini

Calciomercato Inter: Lavezzi o un altro top per gennaio. Il derby pareggiato l’altra sera con il Milan ha detto che l’Inter tiene meglio il campo rispetto alla gestione Mazzarri (si attendono comunque i prossimi impegni per verificare la continuità), ma la rosa è quella che è e se perfino un mostro sacro come Sandro Mazzola ha detto chiaramente che con questo “materiale” a disposizione si può fare poco di più, c’è sicuro qualcosa da sistemare. Il ds Piero Ausilio sta già lavorando in vista delle prossime sessioni di mercato, quando si cercherà di portare a casa almeno un top tra il centrocampo e l’attacco.

Le casse dell’Inter sono purtroppo vuote e bisognerà cercare di sfruttare qualche occasione, o cedere qualche elemento dell’attuale rosa in modo da monetizzare e poi poter spendere. Il cambio di allenatore, tra l’altro, costerà qualcosa come 35 milioni di euro, che aggiunti al mutuo da 12 milioni l’anno, renderanno particolarmente difficili le trattative di mercato in entrata. Lo ha confermato il dg Fassone, le cui dichiarazioni, però, non hanno spento l’entusiasmo dei tifosi, rinnovato con il ritorno di Roberto Mancini in panchina.

Paris Saint-Germain's Argentine forward

Secondo la ‘Gazzetta dello Sport’ di oggi, nel mirino dell’Inter c’è sempre Ezequiel Lavezzi, centravanti argentino del Paris Saint Germain che i nerazzurri seguono sostanzialmente da almeno due stagioni. I contatti con l’entourage dell’ex Napoli sono frequenti e nonostante l’affare pare sia fattibile solo a giugno, a gennaio ci sarà comunque un tentativo per strappare un prestito con diritto di riscatto. Durante una recente partita benefica, Lavezzi ha ammesso di avere in mente un ritorno in Italia, ma al momento il suo ingaggio (4,5 milioni più extra) è proibitivo per qualunque club nostrano, tanto è vero che anche Juventus e Milan, che avevano pensato a lui in estate, hanno dovuto alzare bandiera bianca. L’Inter, però, è convinta di avere gli argomenti giusti per convincerlo: un triennale da 3,5 milioni bonus compresi a salire negli anni.

Calciomercato Inter: le alternative a Lavezzi


In alternativa a Lavezzi, l’Inter pensa ad Alessio Cerci, ex Toro attualmente scontento all’Atletico Madrid. Dopo la parentesi con la nazionale italiana, Cerci ha detto chiaramente che se da qui a gennaio non giocherà di più chiederà la cessione. Difficile, comunque, che i ‘Colchoneros’ siano disposti a svenderlo dopo l’importante investimento estivo. Non farà sconti nemmeno il Tottenham per Erik Lamela, ex romanista valutato circa 30 milioni di euro.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail