Mercato Premier League: l’Arsenal vuole Cavani e Ramos, Eto’o vicino all’addio

Le ultime voci di mercato dalla Premier League: l’Arsenal vuole Cavani, Eto’o potrebbe tornare in Spagna.

La Premier League si appresta a vivere questo mercato invernale da protagonista. Nei giorni scorsi i nomi di Bale e Messi sono stati associati al Manchester United e al Chelsea, se nel caso dell’argentino è arrivata la smentita di Mourinho, per il gallese il discorso sembra essere ancora aperto. Le notizie più calde della giornata sono però legate all’Arsenal, squadra in ritardo in classifica che potrebbe mettere a segno alcuni colpi importantissimi nelle prossime settimane. Indiscrezioni provenienti dalla Spagna parlando di un forte interessamento di Arsène Wenger nei confronti di Edinson Cavani, l’uruguayano a Parigi non ha mai convinto e potrebbe fare le valigie a gennaio.

L’offerta è di quelle importanti, si parla di 50 milioni di sterline (poco meno di 65 milioni di euro), per convincere i parigini a lasciar partire il loro centravanti. Se davvero i Gunners fossero intenzionati a sborsare una cifra del genere, l’affare andrebbe sicuramente in porto. Il PSG incasserebbe la stessa cifra spesa un anno e mezzo fa per prenderlo dal Napoli e non è che in questi mesi il Matador abbia impressionato, anzi: 23 gol in campionato e 9 in Europa, numeri decisamente non all’altezza di uno che in Italia viaggiava alla media di oltre 30 realizzazioni a stagione. Ma gli osservatori più attenti sostengono che il problema dell’Arsenal non sia il reparto offensivo. Giroud, tornato dall’infortunio, è sempre affidabile, oltre a lui ci sono Welbeck e Sanchez, arrivati quest’estate, Walcott e Podolski, quest’ultimo potrebbe partire.

Piuttosto servono un centrocampista e un difensore centrale. Il manager alsaziano starebbe pensando di pescare nel campionato spagnolo, i nomi che circolano sono quelli dei top player, sarà difficile capire quindi se potrà mai esserci qualcosa di reale. Per la linea mediana piace molto Busquets, su di lui anche Chelsea e Manchester United, mentre per la difesa il nome è quello del campione del Mondo e d’Europa Sergio Ramos. Nomi grossi che potrebbero essere depennati dalla lista nel giro di poche ore, un po’ com’è successo a Iker Casillas, anche lui associato all’Arsenal, che ha smentito personalmente l’ipotesi di un suo addio al Real Madrid.

Samuel Eto’o lascia l’Everton?

Chi ha quasi le valige pronte è il camerunense Samuel Eto’o, il feeling con la gente di Goddison Park non è mai sbocciato e il bottino di gol non è certo all’altezza di uno come lui: 4 gol tra campionato e coppe. Per lui si sta facendo avanti il Valencia, gli spagnoli hanno messo gli occhi anche su Vazquez del Palermo, che vorrebbe averlo a disposizione per la seconda parte della stagione, se ne saprà di più nei prossimi giorni. Con la maggior parte dei campionati continentali fermi, in pratica tutti a parte quello inglese, il mercato sta per entrare nel vivo e quest’anno sembra proprio che le big non staranno a guardare.