Montoya e Rolando per la difesa della Juve

Calciomercato Juventus: i bianconeri puntelleranno il reparto difensivo nel mese di gennaio. I maggiori indiziati sono Montoya e Rolando

La Juventus continua a lavorare in vista del mercato di gennaio. I bianconeri stanno pensando prima di tutto a rinforzare il reparto difensivo dimezzato dagli infortuni durante questi primi mesi di stagione. Marotta e Paratici stanno lavorando per portare a Torino un terzino (possibilmente ambidestro) ed un difensore centrale, entrambi richiesti da Allegri per affrontare al meglio i prossimi mesi senza chiedere ulteriori sforzi a giocatori come Bonucci, Chiellini e Lichtsteiner che non hanno mai potuto tirare il fiato.

Per quanto riguarda il terzino, la Juventus ha individuato e punta fortissimo sul catalano Montoya, giocatore nato e cresciuto nel Barcellona. Sotto la gestione di Tito Vilanova è entrato a far parte a tutti gli effetti del gruppo della prima squadra, venendo anche impiegato con una discreta continuità. Lo scorso anno con il Tata Martino in panchina il minutaggio a sua disposizione è diminuito anziché aumentare e quest’anno le cose stanno andando anche peggio con Luis Enrique, che l’ha davvero impiegato con il contagocce.

Non si tratta, almeno sulla carta, di un profilo di altissimo livello, ma sarebbe certamente funzionale nella situazione attuale dal momento che è in grado di giocare su entrambe le corsie esterne, potendo così sopperire alle assenze dei lungodegenti Asamoah e Romulo che staranno fuori dai giochi almeno fino ad inizio marzo. Montoya, inoltre, sarebbe utilizzabile anche in Champions League perché in questa stagione non è mai stato schierato dal Barcellona.

Il terzino spagnolo arriverebbe a titolo definitivo e proprio in questi giorni pare che la Juventus stia cercando di raggiungere un’intesa con il Barcellona dopo aver già trovato l’accordo con il giocatore. Per il ruolo di centrale difensivo i bianconeri si stanno muovendo in modo differente, cercando di arrivare ad un giocatore esperto in prestito fino al termine del campionato. A titolo temporaneo non solo per le limitate possibilità economiche, ma anche e soprattutto perché i dirigenti sperano ancora di recuperare Barzagli a stagione in corso oltre ad aver già programmato il ritorno di Rugani a giugno.

Il profilo più adatto considerata la situazione sembra essere quello del brasiliano (naturalizzato portoghese) Rolando, rientrato al Porto (dove è fuori rosa) l’estate scorsa dopo aver giocato nell’ultimo anno e mezzo in Italia con le maglie di Napoli ed Inter. I lusitani vorrebbero cederlo a titolo definitivo, ma al momento nessuna società sembra pronta a fare un investimento sul giocatore.

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →