Calciomercato Juventus: Shaqiri o Sneijder per la trequarti, Rolando per la difesa

Gli ultimi movimenti di mercato dei bianconeri.

Dopo aver chiuso il 2014 con una delusione (la Supercoppa Italiana persa ai rigori contro il Napoli), i tifosi della Juventus si aspettano che il 2015 si apra con una sessione convincente di calciomercato invernale che possa portare alla squadra allenata da Massimiliano Allegri i rinforzi giusti per tentare l’allungo in campionato e andare avanti il più possibile in Champions League.

L’allenatore livornese ha le idee chiare da tempo per quanto riguarda le richieste: un rinforzo per la trequarti e uno per la difesa. Già la scorsa estate, la Juventus si è data molto da fare per soddisfare le volontà del proprio tecnico ma le ricerche sono terminate con un nulla di fatto.

Calciomercato Juventus | Shaqiri o Sneijder

A gennaio, quindi, si riprenderà il discorso interrotto a settembre: Xherdan Shaqiri, 23enne svizzero del Bayern Monaco, è l’obiettivo numero uno per la trequarti. La trattativa è difficile ma le probabilità di un trasferimento possono aumentare se consideriamo la voglia di giocare di Shaqiri e il poco spazio concesso al giocatore da Pep Guardiola (13 presenze in questa prima parte di stagione).

Wesley Sneijder, invece, potrebbe rivelarsi una trattativa molto più semplice: uno degli uomini-simbolo del Triplete nerazzurro di Mourinho, infatti, non vede l’ora di lasciare il Galatasaray, già da subito. I primi contatti con l’entourage del giocatore sono già stati avviati e il ritorno in Italia del giocatore, quindi, potrebbe essere possibile.

Calciomercato Juventus | Rolando o Montoya

Passiamo alla difesa. Durante la scorsa estate, la Juventus è stata molto vicina a Luisao, capitano del Benfica. A gennaio, il rinforzo per la difesa potrebbe arrivare sempre dal Portogallo anche se si tratta di una vecchia, ormai, conoscenza italiana.

Stiamo parlando di Rolando, il difensore originario del Capo Verde che, negli ultimi due anni, ha giocato con le maglie di Napoli e Inter. Rolando è tornato in forza al Porto, dopo questi due prestiti, e quest’anno non ha collezionato neppure una presenza con i Dragoes.

Il Porto non vede l’ora di liberarsene, possibilmente con una cessione definitiva, ma la Juventus preferirebbe optare per un nuovo prestito con diritto di riscatto. L’ultima parola spetta ai portoghesi.

Per quanto riguarda Martin Montoya del Barcellona, invece, il discorso è complicato. Anche in questo caso, la società bianconera ha chiesto un prestito con diritto di riscatto. Il club blaugrana, già poco propenso a lasciar partire il giocatore, potrebbe cedere soltanto davanti ad un’offerta sostanziosa di 20 milioni di euro ossia la clausola di rescissione inserita nel contratto di Montoya. Anche il diretto interessato vorrebbe lasciare Barcellona a titolo definitivo e non temporaneo.

E’ molto difficile che la trattativa decolli.

© Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

I Video di Blogo

Video, Olbia-Monza, Berlusconi ai tifosi: “Scusate, vi devo salutare perché devo andare a [email protected]

Ultime notizie su Calciomercato Juventus

Tutto su Calciomercato Juventus →