Calciomercato Milan: un tris per l’attacco

Nonostante l’arrivo di Cerci, il Milan cerca ancora una prima punta: Pazzini da solo non basta e negli altri ruoli…

Calciomercato Milan: Inzaghi si aspetta per regalo una prima punta e qualche ritocco negli altri reparti. La vittoria di ieri nell’amichevole contro il Real Madrid ha dato entusiasmo a tutto l’ambiente rossonero, che nei prossimi giorni abbraccerà anche il nuovo acquisto Alessio Cerci. L’ex ala di Torino e Atletico Madrid è attesa a Milanello per il 2 gennaio per sostenere il primo allenamento con i nuovi compagni. Andrà a completare un reparto avanzato ora ben assortito, anche se a Filippo Inzaghi non dispiacerebbe una prima punta di ruolo per variare dall’attuale modulo con il “falso nueve” Menez.

Ceduto Fernando Torres, infatti, l’unico vero numero 9 a disposizione del Milan è Giampaolo Pazzini, che nei mesi scorsi ha chiesto più volte di avere maggiore spazio. Il ‘Pazzo’, però, potrebbe presto trovarsi ad avere un nuovo concorrente, perché secondo la ‘Gazzetta dello Sport’, Adriano Galliani proverà fino alla fine del calciomercato invernale di cogliere qualche occasione. Il centravanti ideale sarebbe Stefano Okaka, esploso con la Sampdoria di Mihajlovic, ma fino a giugno difficilmente sarà lasciato andare. In alternativa, piace molto Roberto Soldado, 29enne che non sta attraversando un periodo felicissimo al Tottenham. Occhio sempre alla suggestione Mitroglu, mentre Muriel non sembra essere un obiettivo credibile ad oggi.

Galliani pronto a cogliere occasioni, dicevamo: se dovessero capitare anche negli altri reparti, l’ad rossonero non si tirerà indietro. In difesa Inzaghi ha letteralmente fatto dei capolavori, adattando nei ruoli di terzini di volta in volta anche Bonera e Rami. Armero, inoltre, negli ultimi tempi è cresciuto molto, ma se il colombiano dovesse chiedere ancora la cessione, si tornerebbe su vecchi obiettivo come Pasqual o De Ceglie. A centrocampo, infine, si segue con molta attenzione Marcelo Brozovic della Dinamo Zagabria: il Milano vorrebbe cautelarsi in caso di mancato rinnovo di Nigel De Jong, sempre tentato dal Manchester United dell’amico Van Gaal. Incerto ancora il futuro di Van Ginkel, in prestito dal Chelsea e poco contento per l’impiego minimo in Serie A.

Ultime notizie su Calciomercato Milan

Tutto su Calciomercato Milan →