Il Cagliari gela la Roma: “Per Nainggolan 10 milioni sono pochi”

Calciomercato Roma: il Presidente del Cagliari, Tommaso Giulini, vuole più di 10 milioni per la seconda metà del cartellino di Nainggolan

A Roma sono sempre più preoccupati per Nainggolan. Il belga nel giro di un solo anno è diventato un leader dello spogliatoio, una pedina insostituibile nella mediana romanista. È un giocatore al quale Rudi Garcia non riesce a rinunciare, preferendolo a tutti gli altri centrocampisti in rosa. Alla Roma Nainggolan ha fatto un ulteriore ed enorme salto di qualità che non è passato inosservato a nessuno, tanto meno a Tommaso Giulini che ha acquistato il Cagliari da Massimo Cellino all’inizio della scorsa estate.

Con la vecchia proprietà Sabatini aveva raggiunto un accordo un po’ particolare pur di assicurarsi il giocatore soffiandolo, tra l’altro, alla Juventus con la quale si stava battendo per la conquista del campionato. La Roma infatti versò 3 milioni di euro nelle casse dei sardi per il prestito oneroso a gennaio 2014, ai quale sono seguiti altri 6 milioni a fine stagione per esercitare il diritto di prelazione sulla metà del cartellino del giocatore. Potendo la Roma avrebbe acquistato anche l’altro 50% nel giugno scorso, ma la trattativa non si è potuta neanche intavolare per il secco rifiuto di Giulini che già pregustava di incassare molti più soldi nella sessione invernale del calciomercato.

Adesso la Roma si trova a far fronte ad una situazione molto delicata, perché in suo possesso ha solo metà del cartellino del giocatore e dall’altro lato c’è Giulini da convincere con un’offerta ricchissima entro il termine di gennaio per scongiurare di arrivare alle buste nel giugno prossimo. La trattativa si preannuncia molto complicata ed oggi il proprietario del club sardo ha “avvertito” i giallorossi nel corso di un’intervista rilasciata a ‘L’Unione Sarda’:

“In questo momento siamo molto distanti, noi e la Roma, da una valutazione reale del giocatore. Leggo e sento che la metà di Nainggolan varrebbe dieci milioni. Mi sembra una schiocchezza, è uno dei migliori centrocampisti d’Europa”

Ci sono già alcune squadre che stanno disturbando la trattativa spingendo il Cagliari a rifiutare le offerte di Sabatini. Arrivare alle busta a giugno rappresenterebbe comunque un affare per i sardi che avrebbero modo di fare un’offerta elevata avendo già nel cassetto un accordo con una big d’Europa. Le indiscrezioni dei giorni scorsi hanno riportato di un interesse da parte di Liverpool e Juventus. L’ipotesi bianconera sembra poco praticabile al momento, considerati anche gli screzi che ci sono stati tra il giocatore ed alcuni componenti della rosa juventina negli ultimi tempi. Senza dimenticare poi i suoi battibecchi su twitter con i tifosi bianconeri.

A questo punto il futuro di Nainggolan potrebbe essere in Premier con il Liverpool, a meno che Sabatini non riesca a trovare gli argomenti giusti per convincere Giulini, magari inserendo nella trattativa qualche pezzo pregiato della primavera giallorossa e/o qualcuno dei giovani talenti stranieri che il DS della Roma ha individuato ed acquistato negli ultimi tempi.

Ultime notizie su Calciomercato Roma

Tutto su Calciomercato Roma →