Calciomercato Inter: Osvaldo vicino alla cessione

Sembra già al capolinea l’avventura di Pablo Daniel Osvaldo all’Inter: l’attaccante italo-argentino, che in Italia ha vestito anche le maglie di Juventus, Roma, Fiorentina e Bologna, potrebbe tornare in Sudamerica già nelle prossime settimane. Roberto Mancini, allenatore nerazzurro, non ha per nulla gradito la scenata che Osvaldo ha fatto prima nei confronti del compagno Mauro Icardi, reo di non avergli passato il pallone in un’azione clou, e poi il gestaccio all’indirizzo della panchina in seguito ad un richiamo. Calciatore di difficile gestione, Osvaldo è rimasto nei ranghi, almeno per quello che si sa, solo alla Juve, sotto la guida tecnica di Antonio Conte. Dovunque abbia percepito debolezza da parte di società e allenatore, è finito fuori dai ranghi.

L’Inter, dunque, è uscita dallo Juventus Stadium con una prestazione confortante al cospetto dei campioni d’Italia, ma con una nuova serie di problemi. Su tutti la lunga squalifica di Juan Jesus (3 giornate più una) per la gomitata a Giorgio Chiellini, ma peseranno sulla prossima sfida contro il Genoa anche le assenze di Kovacic e Ranocchia, che diffidati si sono fatti ammonire. Inoltre, c’è da risolvere il nodo Osvaldo e a quanto pare Mancini e la società propendono per il pugno duro. Oltre ad aver incalzato furiosamente Icardi, l’ex Juve e Roma ha invitato il suo allenatore ad insegnare ad Icardi come si gioca a calcio piuttosto che prendersela con lui.

FC Internazionale Milano v Qarabag FK - UEFA Europa League

Scontata, secondo quanto scrive oggi la ‘Gazzetta dello Sport’, la multa, ma sarebbe già stata decisa anche la mancata convocazione per la gara contro il Genoa, in programma domenica all’ora di pranzo. Un provvedimento che il centravanti non prenderà di certo di buon grado: "Con gesti così non si costruisce una grande squadra", ha detto a caldo Roberto Mancini. Osvaldo è in prestito dal Southampton, club di Premier League con il quale ha un contratto valido fino al giugno 2017: i ‘Saints’ non ne vogliono più sapere di riaverlo a disposizione, per cui la soluzione maggiormente percorribile al momento è un ritorno in Argentina. Osvaldo piace al Boca Juniors, che tra un anno potrebbe affiancargli un certo Carlitos Tevez.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail