Calciomercato Inter: rinnovo Icardi legato agli sponsor

Il prolungamento di Mauro Icardi con l’Inter è legato ai diritti d’immagine: dagli sponsor l’argentino percepisce ben 2,8 milioni

Calciomercato Inter: il rinnovo di Mauro Icardi è una questione di diritti d’immagine. L’attaccante argentino prelevato dalla Sampdoria due estati fa, ha sì un contratto in scadenza a giugno del 2018, ma da tempo preme per avere un sostanzioso aumento di stipendio, attualmente fermo a 900 mila euro più bonus. Una cifra troppo bassa secondo Icardi e il suo entourage, visto che dagli sponsor lo stesso bomber arriva ad incassare annualmente circa 2 milioni di euro. Un’eredità che si porta dietro dai tempi di Barcellona, quando i suoi agenti furono molto bravi a vendere i diritti ad alcuni noti marchi pubblicitari.

Secondo quanto scrive oggi la ‘Gazzetta dello Sport’, la dirigenza dell’Inter avrebbe già proposto a ‘Maurito’ un prolungamento fino al 2019 con uno stipendio pari a 1,5 milioni l’anno, ma a quanto pare l’offerta è ritenuta troppo bassa. Soprattutto perché nel nuovo contratto la società nerazzurra vorrebbe inserire la spartizione “fifty – fifty” dei diritti d’immagine e di conseguenza dei proventi dagli sponsor. Se si pensa che Abian Morano, agente di Icardi, sta per firmare altri accordi commerciali per circa 800 mila euro, l’introito “privato” dell’attaccante salirebbe a 2,8 milioni, dei quali l’Inter ne vorrebbe 1,4.

Una situazione resa ancora più intricata dal fatto che, uno dei marchi con cui si accorderà Icardi, è per giunta diretto concorrente di uno sponsor dell’Inter. Il calcio moderno si deve scontrare anche su questo tipo di aspetti, che in alcuni casi possono portare addirittura a divorzi anticipati. Potrebbe proprio il caso dell’ex attaccante della Sampdoria, che se non trovasse un accordo con la società milanese, si guarderà attorno, consapevole che ci sarà di certo qualcuno disposto a garantirgli uno stipendio superiore a quello dell’Inter. L’Atletico Madrid è stato scartato dal diretto interessato, ma pare che Chelsea e Liverpool, stando a quanto riferiscono alcuni tabloid, avrebbero pronti 40 milioni di euro per la società e un ingaggio faraonico per Icardi. A maggio potrebbe succedere di tutto.

Ultime notizie su Calciomercato Inter

Tutto su Calciomercato Inter →