Juventus: Antonio Conte torna a Vinovo

Antonio Conte per la prima volta a Vinovo da ct azzurro. Pranza con i dirigenti e l’allenatore, saluta i giocatori e guarda l’allenamento.

E’ stata la Juventus ad annunciare ufficialmente con un tweet l’arrivo di Antonio Conte a Vinovo. La prima volta per il commissario tecnico azzurro da quando ha lasciato la panchina bianconera a luglio scorso. Alle 15.56, più esattamente, la Società campione d’Italia ha fatto il resoconto della visita del ct.

A corredo del tweet, ci sono le foto che mostrano Conte mentre assiste all’allenamento, mentre stringe la mano al suo successore, Massimiliano Allegri e a Stephan Lichtsteiner, mentre si intrattiene con i dirigenti (Paratici, Agnelli e Marotta), in compagnia di Lele Oriali. Conte era arrivato al centro sportivo della Juve alle 12.36. Accolto da alcuni tifosi, che certo non hanno dimenticato il tris di scudetti del tecnico salentino.

Conte ha pranzato con l’intera dirigenza a con Allegri, come se fossimo ancora ai vecchi tempi. Un pranzo in cui si è discusso di Juve, naturalmente, di stage della Nazionale italiana, di futuro. Insomma, i vecchi screzi – nati dopo il divorzio consensuale del 15 luglio e alimentati dalle mancate visite del tecnico a Vinovo e dal ‘no’ agli stage azzurri – paiono superati.

Lasciando Vinovo, l’uomo tutto d’un pezzo non ha potuto che ringraziare i tifosi per l’affetto che ancora nutrono nei suoi confronti: “L’incontro è andato bene. L’affetto dei tifosi della Juventus è bello, mi fa sempre piacere sentirlo”. Chi si aspettava qualche contestazione è rimasto deluso. Con l’allenamento bianconero, si chiude il giro d’Italia dell’Antonio nazionale, che ha fatto visita a tutti i ritiri della società principali italiane.

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →