Fiorentina, Cuadrado vicinissimo al Chelsea: tutti i dettagli

Cuadrado al Chelsea, potremmo esserci: la Fiorentina vuole tanti soldi, ma Mourinho sa come convincere i viola.

La Fiorentina non ha posto veti categorici, ora Juan Guillermo Cuadrado è davvero a un passo dal Chelsea; il valore del colombiano non si discute, eppure dopo il Mondiale ha avuto un lieve calo di rendimento che non lo rende più una pedina imprescindibile e, va da sé, incedibile per il progetto tattico dei gigliati. Il club toscano, per altro, è forte di un contratto che non scadrà a breve tra le cui righe era stata a ragion veduta inserita una clausola di rescissione fissata alla non banale cifra di 35 milioni di euro. Tanti soldi, forse troppi in relazione al suo reale valore, perciò proprio ieri il dirigente viola Vincenzo Guerini aveva spiegato senza tanti giri di parole:

“Credo che la società sia preparata a ogni eventualità. Il giocatore ha rinnovato da poco e la sua clausola rescissoria è alta. Ma se anche qualcuno arrivasse a pagarla non ci faremo certo trovare impreparati”.

In estate si era fatto avanti con insistenza il Barcellona, ma poi non se ne fece nulla; Cuadrado accettò più o meno di buon grado la permanenza a Firenze, ma da un paio di settimane a questa parte la corte di José Mourinho non lo ha lasciato di certo insensibile: lo Special One lo conosce bene e vorrebbe portarlo con sé al Chelsea, chiaramente alle sue condizioni. La capatina londinese del suo agente Alessandro Lucci ha partorito una fumata bianca tra giocatore e Blues, ora c’è da convincere la Fiorentina a far partire il suo gioiello. Premessa: il Chelsea non ha intenzione di sganciare 35 milioni per il funambolico sudamericano, Mou infatti si è spinto con un’offerta massima di 28 milioni ma di fronte ai primi no (poco convinti) dei viola ha rilanciato con una seconda proposta, a quanto pare di 10 milioni più il cartellino di Mohamed Salah, l’attaccante egiziano in odore di Roma.

L’impressione è che le parti potrebbero trovarsi nel giro di poco: la Fiorentina sa bene che il ciclo Montella potrebbe essere arrivato al capolinea, che Cuadrado difficilmente potrà portare in cassa così tanti soldi in futuro e, per di più, gli arrivi di Diamanti e Gilardino fanno dormire sonni tranquilli per la stagione attuale. E poi c’è il tempo che probabilmente favorirà l’intesa, col mercato invernale che fra una settimana chiuderà i battenti; proprio grazie alle esigenze di tutti i protagonisti della faccenda alla fine si troverà un punto d’incontro che soddisferà ciascuno. Cuadrado dunque è a un passo dal Chelsea, anche se il calciomercato non è mai così chiaramente prevedibile.

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →