Calciomercato Milan: per Antonelli è praticamente fatta

Calciomercato Milan: Antonelli è il quinto colpo di gennaio. Adriano Galliani torna “condor” e quando ormai non sembravano più esserci possibilità, riporta a casa Luca Antonelli, capitano del Genoa. Dopo aver messo sotto contratto Cerci, Suso, Bocchetti e Destro, alla corte di Filippo Inzaghi sbarcherà molto presto un altro rinforzo. Si tratta di un giocatore che già conosce l’ambiente, poiché Antonelli dopo essere stato prelevato dal Monza nel 2004 ha vissuto ben tre stagioni nel settore giovanile rossonero, collezionando pure una presenza con la prima squadra.

Per Antonelli, dunque, è un ritorno a casa, dopo aver vestito nel frattempo le maglie di Bari, Parma e appunto Genoa, club di cui era addirittura il capitano. Enrico Preziosi, a più riprese ha ribadito nei giorni scorsi di non avere alcuna intenzione di privarsi di uno dei punti fermi della squadra, ma alla fine non se l’è sentita di dire no all’amico Adriano Galliani, diventato nelle ultime ore molto pressante. Filippo Inzaghi, dunque, viene accontentato e ottiene il laterale sinistro che chiede ormai da tempo, visto che Pablo Armero non ha mai convinto del tutto.

antonelli_italia_calciomercato_napoli

Non c’è ancora l’ufficialità dell’operazione, ma nel giro di qualche ora, Milan e Genoa sistemeranno gli ultimi dettagli e Antonelli sarà a tutti gli effetti un giocatore rossonero. L’ultimo nodo riguarda la formula del prestito: Preziosi a questo punto chiede l’obbligo di riscatto, mentre Galliani vorrebbe avere solo il diritto. Contestualmente al trasferimento di Antonelli a Milano, le due società, tramite l’Udinese proprietaria del cartellino, stanno lavorando anche al passaggio di Armero al Grifone.

Intanto, la Roma ha reso note le cifre ufficiali della cessione di Destro al Milan: i rossoneri hanno sborsato 500 mila euro per il prestito con un diritto di riscatto fissato a 16 milioni più 2 di bonus. Lunedì, invece, potrebbe essere il giorno buono per l'acquisto di Munoz, difensore centrale del Palermo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail