N'Golo Kantè, nome nuovo per il centrocampo del Napoli

Compirà 24 anni il prossimo 29 marzo il nuovo centrocampista su cui ha messo gli occhi il Napoli e dunque il direttore sportivo Riccardo Bigon: è francese, ha origini maliane, gioca nel Caen. Si chiama N'Golo Kantè e di mestiere fa il mediano: forza e corsa, dinamismo, contrasti (speciale classifica in cui in Europa primeggia con oltre 5 contrasti vinti in media per partita), in pratica cerca di ripercorrere le caratteristiche migliori che furono di un certo Claude Makelele.

I partenopei gli hanno messo gli occhi addosso quasi per caso, al suo primo anno di Ligue 1, attraverso osservatori del club che stanno continuando a tampinare il lionese Gonalons e che setacciano il campionato transalpino perché ancora ottimo sotto il punto di vista dei prezzi dei cartellini.

N'Golo Kantè andrebbe a completare il reparto dei centrocampisti difensivi, fondamentale soprattutto dovesse rimanere Rafa Benitez che è stato in pratica costretto a rispolverare l'uruguaiano Gargano e pagare dazio invece con l'utilizzo di Jorginho nel 4-2-3-1. A proposito di prezzo: il centrocampista del Caen, parigino di nascita, si prende con meno di 5 milioni di euro. I primi colloqui sono iniziati, anche se non si può ancora parlare di trattativa.

Attenzione però, perché quello di Kantè è un nome tra i più credibili, mentre nel reparto a giugno sarà il momento dei saluti per lo svizzero Gokhan Inler. Per l'ex Udinese sarà soluzione estera: più Germania che Turchia, stando a ciò che trapela dal suo entourage.

FBL-EURO-2016-SLO-SUI

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail