Calciomercato Milan: preso un difensore a costo zero

Calciomercato Milan: ennesimo colpo a costo zero di Adriano Galliani. Il ‘condor’ colpisce ancora: in vista della prossima stagione agonistica, il club rossonero ha raggiunto l’accordo con Carlos Zambrano, difensore peruviano classe 1989 attualmente sotto contratto con l’Eintracht Francoforte. Il 26enne centrale è in scadenza a giugno di quest’anno e dopo aver rifiutato le proposte di rinnovo del club che milita in Bundesliga, ha ascoltato diverse offerte provenienti dall’estero, tra cui quella del Milan. La scelta sarebbe ricaduta proprio sul ‘Diavolo’, come confermato dal fratello-agente con un post pubblicato sul proprio profilo Facebook.

“Festeggiando l’accordo col Milan”, ha scritto il fratello di Zambrano. Dopo pochi minuti, però, il post è stato cancellato e ci sono state le smentite ufficiali di rito. In Germania, però, sostengono che sia stato ormai tutto stabilito e che dalla prossima estate Zambrano sbarcherà a Milanello per rafforzare la difesa rossonera. Il post dell’agente del difensore, tra l’altro, è stato corredato dalla foto di un bar di Milano, nel quale il calciatore ha festeggiato l’intesa con Galliani presumibilmente raggiunta qualche ora prima. Marco Zambrano, a distanza di qualche ora, ha sostituito le certezze parlando di “speranza” da parte di un amico peruviano che vive a Milano.

FBL-GER-BUNDESLIGA-SCHALKE-FRANKFURT

La frittata è ormai fatta e, come scrive ‘Sportmediaset’, non dovrebbero esserci dubbi sul fatto che tra qualche mese Zambrano sarà un giocatore del Milan a tutti gli effetti. Il peruviano, soprannominato in patria “El Leon”, basa tutto sulla potenza e la forza fisica: in Germania ha già vestito le maglie di Shalke 04 e St. Pauli, prima di trasferirsi all’Eintracht Francoforte, club con il quale ha deciso di non proseguire la propria carriera. Zambrano è solo il primo tassello di quella che sarà una vera e propria rivoluzione nella difesa del Milan la prossima estate: sul piede di partenza Bonera, Mexes e Zaccardo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail