Calciomercato Inter: Allan primo obiettivo a centrocampo

Il dt Piero Ausilio è molto attivo e il calciomercato dell’Inter in vista della prossima stagione sta già vivendo giorni molto caldi. Di recente, il dirigente nerazzurro è stato in Spagna, a Barcellona, per seguire da vicino la gara tra i padroni di casa e il Manchester City: obiettivo numero uno l’esperto Yaya Touré, un vero e proprio pallino di Roberto Mancini, ma occhio anche a James Milner, in scadenza di contratto a giugno e tesserabile a costo zero. In questi giorni, però, Ausilio è stato molto attivo anche con l’Udinese: con il patron dei friulani Pozzo, sarebbero già state gettate le basi per l’acquisizione del centrocampista Allan Marques Loureiro, mediano brasiliano esploso letteralmente nel corso di questa stagione.v

Sotto la guida tecnica di Andrea Stramaccioni, Allan (24 anni) è migliorato tantissimo sia in fase difensiva, sia in quella offensiva, tanto da attirare le attenzioni di diversi club di “fascia alta”, in Italia e in Europa. Nelle scorse settimane anche la Juventus si sarebbe interessata alle prestazioni del giocatore cresciuto nel Madureira e affermatosi nel Vasco da Gama, ma a quanto pare l’Inter ora è in netto vantaggio. Stando a quanto riporta la ‘Gazzetta dello Sport’, infatti, l’intesa sarebbe vicina per quella che sarebbe un’operazione in tutto da 16 milioni di euro.

allan-calciomercato-inter-2015

L’Inter ha già proposto il prestito con diritto di riscatto (obbligo sulla parola) e pagamento dilazionato in 2-3 annualità. Resta da stabilire quanto i nerazzurri dovranno versare nelle casse di Pozzo già la prossima estate (non meno di 3-4 milioni), mentre non ci sarebbero problemi con il giocatore e il suo agente. Detto del sogno Touré, l’Inter ha sempre nel mirino un giocatore d’esperienza: Thiago Motta, ora al Paris Saint Germain, sarebbe il clamoroso cavallo di ritorno, ma non è tramontata l’ipotesi Jeremy Toulalan, 31enne attualmente in forza al Monaco che ai quarti di Champions League affronterà la Juventus di Allegri.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail