Calciomercato Inter: tre obiettivi nel Marsiglia

Il calciomercato dell’Inter improntato sull’austerity non potrà prescindere dai colpi a costo zero: ecco perché Roberto Mancini avrebbe messo nel mirino ben tre giocatori dell’Olympique Marsiglia, due dei quali tesserabili a costo zero. Stiamo parlando degli attaccanti Ayew e Gignac, e del centrocampista Imbula: secondo quanto scrive oggi la ‘Gazzetta dello Sport’, emissari nerazzurri avrebbero preso contatti direttamente con tutti e tre i calciatori.

C’è molto ottimismo all’Inter sui primi due: con Ayew ci sono stati contatti tramite il padre che ne cura gli interessi. Dopo essere stato vicinissimo a firmare con la Roma nei mesi scorsi, il centravanti è finito nel mirino di Tottenham, West Ham e Newcastle, ma negli ultimi giorni il club di Thohir avrebbe fatto passi importanti. La stessa strategia è stata adottata nei confronti di Gignac, anch’egli gestito dal padre: l’Inter avrebbe fatto un’offerta interessante, ma il ragazzo vuole aver garanzie di titolarità nell’anno che porta agli Europei 2016 e a Milano sarebbe solamente la riserva di Icardi.

Più difficile l’affare Imbula: il centrocampista congolese naturalizzato francese ha un contratto in scadenza a giugno del 2018 e una valutazione che si aggira sui 20 milioni di euro. Tra l’altro, il 23enne mediano è uno dei pupilli del tecnico Bielsa, ragion per cui sarà ancora più difficile convincere la dirigenza marsigliese a lasciarselo sfuggire. Più facile, a questo punto, virare su Mbia, 29enne centrocampista camerunense che si svincola nei prossimi giorni dal Siviglia: una soluzione low cost e d'esperienza non sembra dispiacere affatto a Roberto Mancini.

Gignac - attaccante Marsiglia

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail