Calciomercato Fiorentina: Giuseppe Rossi lascerà i viola, lo conferma l'agente

Calciomercato Fiorentina. Giuseppe Rossi lascerà i viola a gennaio. I rumors sul possibile addio di Pepito si sono susseguiti, con costanza, nelle ultime settimane e ora diventano certezza con le dichiarazioni rilasciate dall'agente dell'attaccante, Federico Pastorello, nel corso della trasmissione radiofonica "Tutti Convocati" su Radio24.

La Fiorentina si è resa conto che non può trattenere Rossi, il ragazzo vuole andare a giocare. Al 99% andrà via a gennaio

Lo stesso Pastorello rivela che le offerte per Rossi sono numerose e provengono da vari club italiani, inglesi e spagnoli. In Serie A, l'ultima squadra a interessarsi a Pepito è stata la Sampdoria. Ieri, il presidente Ferrero è uscito allo scoperto dichiarandosi pronto a prenderlo in prestito (si è scritto anche di un possibile scambio con Muriel) a patto però che la Fiorentina continui a pagarli l'ingaggio fino a fine stagione, un piano difficilmente accettabile ma che almeno nella formula del trasferimento a titolo temporaneo trova d'accordo il club gigliato.

Rossi è stato richiesto in prestito anche dal Bologna con il d.s. Pantaleo Corvino, ex dirigente della Fiorentina, che punta a formare una coppia d'attacco composta da Pepito e Destro in grado di garantire i gol necessari alla salvezza degli emiliani.

In Spagna, il club maggiormente interessato a Rossi è il Betis Siviglia. Gli andalusi sono in buoni rapporti con la Fiorentina come confermano gli affari conclusi la scorsa estate con la cessione ai biancoverdi neopromossi in Liga di Joaquin e Vargas. In Premier League, invece, Rossi piace al Liverpool che, stando al Daily Mirror, sarebbe disposto ad acquistare l'attaccante a titolo definitivo.

Rossi, dunque, può sfogliare la margherita e scegliere la destinazione a lui più gradita. C'è ancora tempo per farlo compatibilmente però con le scelte della Fiorentina obbligata ad acquistare un sostituto magari schierabile anche in Europa League.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail