Calciomercato Milan: Isco in prestito, Galliani ci prova

Calciomercato Milan. Sogno Isco per i rossoneri che potrebbero chiedere in prestito il calciatore al Real Madrid fino al termine della stagione.

Calciomercato Milan. Suggestione Isco per i rossoneri. Il fantasista, titolare fisso con Ancelotti è finito ai margini, nel Real Madrid, dall’arrivo di Benitez e potrebbe cambiare squadra a gennaio.

Il Manchester City, su indicazione di Pellegrini, ex allenatore di Isco ai tempi del Malaga, è sulle tracce dell’iberico e avrebbe presentato alle Merengues un’offerta di circa 40 milioni per prenderlo subito. Il Milan non può permettersi proposte simili ma può sfruttare i buoni rapporti, personali e societari, tra Galliani e il presidente madrileno, Florentino Perez, quantomeno per inserirsi tra le pretendenti del calciatore.

Stando a quanto scrive Tuttosport, nell’edizione odierna, il piano di Galliani è quello di chiedere Isco in prestito per sei mesi fino al termine della stagione con possibile pagamento dell’ingaggio (circa un milione) da parte del Milan. Un’ipotesi, almeno sulla carta, praticabile. Isco, in rossonero, avrebbe la certezza di un posto da titolare nel ruolo di fantasista o mezzala, il Milan si garantirebbe un top player e il Real Madrid lo riprenderebbe dopo sei mesi quando, probabilmente, ci sarà un altro allenatore al posto di Benitez, poco amato dai tifosi madridisti e dagli stessi calciatori.

L’impressione, tuttavia, è che Isco, al momento, sia poco più di un sogno di mercato per il Milan, impegnato, concretamente su altre trattative, specie in uscita, con le possibili partenze di Zapata, Cerci, Honda, De Jong, Nocerino e Mauri. Nel calciomercato però, si sa, gli scenari possono cambiare in fretta e favorire operazioni apparentemente poco praticabili. Il Milan ci spera … Mihajlovic anche.

Ultime notizie su Calciomercato Milan

Tutto su Calciomercato Milan →