Ranieri: multa e -5 punti dalla patente

Claudio Ranieri, allenatore del Leicester, fermato dalla polizia stradale mentre sfrecciava a 154 km/h: gli agenti lo multano e gli tolgono anche punti dalla patente

Claudio Ranieri, allenatore del Leicester, multato per eccesso di velocità. Il 64enne tecnico italiano, sta sorprendendo tutti alla guida del Leicester, che attualmente occupa la seconda posizione in Premier League, ma è stato capace anche di sorprendere la polizia stradale. Come riporta la BBC, infatti, all’ex allenatore di Roma, Juventus, Inter e Fiorentina, è stata comminata una multa da ben 700 sterline, circa 950 euro.

Secondo la ricostruzione dei giornalisti britannici, Ranieri si trovava alla guida della sua vettura lo scorso 13 ottobre, quando è stato fermato dalla polizia sulla A14, all’altezza di Bythorn: il tecnico del Leicester stava percorrendo la strada ad una velocità di 154 km/h contro un limite di 112 km/h. Per questo motivo, gli agenti oltre a multarlo, gli hanno anche sottratto ben cinque punti dalla patente. La notizia è finita sui media solo a distanza di diversi mesi e sorprende soprattutto perché Ranieri è sempre stata una persona equilibrata rispettosa delle regole.

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →