Calciomercato Inter: Eder la priorità, Guarin vicino allo Shanghai Shenhua

Calciomercato Inter. Eder la priorità per rinforzare l’attacco. Guarin vicino alla cessione in Cina, allo Shanghai Shenhua

Calciomercato Inter. Nerazzurri sicuri protagonisti dell’ultima settimana di trattativa.

Il deludente pareggio interno con il Carpi ha infastidito e non poco Mancini molto critico nei confronti dei suoi attaccanti per la scarsa capacità di realizzazione.

Una squadra come la nostra deve segnare di più. Certi gol li faccio anche io a cinquanta anni. Probabilmente andremo sul mercato a comprare qualche attaccane

Molto probabilmente, la società accontenterà Mancini anche stavolta. Obiettivo prioritario nel reparto offensivo è il sampdoriano Eder. Oggi è previsto un incontro con il club blucerchiato per discutere oltreché del possibile acquisto dell’italo-brasiliano anche di altri affari (Soriano, Ranocchia). L’Inter ha provato a prendere Eder già la scorsa estate per poi virare su Ljajic negli ultimi giorni di mercato. Come allora anche adesso, l’affare non si prospetta dei più semplici. Il presidente Ferrero infatti non sembra disposto a concedere sconti e avrebbe già respinto una cospicua offerta di 10.5 milioni presentata dal Leicester di Ranieri, capolista in Premier League.

Verosimilmente l’affare Eder potrebbe andare in porto in caso di cessione di Guarin. La partenza del colombiano, infatti, permetterebbe all’Inter di incassare almeno 10-12 milioni da reinvestire subito in eventuali rinforzi. Congelata la trattativa con lo Jiangsu, Guarin potrebbe lo stesso essere ceduto in Cina, allo Shanghai Shenhua che ha offerto all’Inter circa 13 milioni, proposta che soddisfa i nerazzurri.

Contatti tra l’entourage del colombiano e lo Shanghai ci sono stati già prima dell’affondo dello Jiangsu poi non concretizzati. Il giocatore ci sta pensando, consapevole che, nonostante le parole di stima di Mancini, la società stia facendo di tutto per piazzarlo altrove. Allo Shanghai, Guarin troverebbe ex protagonisti del calcio europeo come l’australiano Cahill, l’ex juventino Sissoko e l’attaccante senegalese Demba Ba. Il tempo stringe e l’Inter vorrebbe risolvere la questione prima del prossimo weekend.

Ultime notizie su Calciomercato Inter

Tutto su Calciomercato Inter →