Calciomercato Milan: De Jong rescinde e va ai Galaxy, Luiz Adriano resta

Calciomercato Milan. Non dovrebbero esserci sorprese, per i rossoneri, nell'ultima giornata di trattative. Previsti solo movimenti in uscita con De Jong e Nocerino verso l'Mls americana.

Stamane, il centrocampista olandese ha rescisso il proprio contratto con il Milan. Lo ha comunicato lo stesso club rossonero con una nota sul sito ufficiale.

AC Milan comunica che in data odierna è stato risolto consensualmente il contratto con Nigel De Jong. La società desidera ringraziare De Jong per l'impegno, l'attaccamento e la professionalità sempre dimostrati nell'indossare la maglia del Milan e nel difendere i colori rossoneri e gli augura ogni successo per il prosieguo della sua carriera di calciatore

E' una sorta di "regalo" quello che il Milan ha voluto rendere a De Jong dopo quattro anni e mezzo in rossonero. L'olandese proseguirà la stagione con i Los Angeles Galaxy. L'accordo con la franchigia americana di Mls nella quale militano anche Gerrard, Robbie Keane e Giovani dos Santos è stato raggiunto già sabato scorso quando il calciatore ha salutato compagni e staff tecnico a Milanello.

De Jong sta attendendo solo la concessione del visto per raggiungere gli Usa. Epilogo inevitabile quello della cessione per l'ex Manchester City. Nonostante il rinnovo del giugno scorso, l'olandese non è mai riuscito a conquistarsi la fiducia di Mihajlovic. Solo 6 presenze quest'anno, l'ultima lo scorso 13 dicembre contro il Verona con espulsione per fallo da ultimo uomo e conseguente rigore del pareggio per gli scaligeri.

calciomercato-milan-de-jong-luiz-adriano.jpg

Dovrebbe restare Luiz Adriano. Ieri sera, in un'intervista prima del derby, Adriano Galliani non ha negato l'arrivo di offerte per l'attaccante brasiliano già ceduto a inizio mercato ai cinesi del Jiangsu poi rientrato alla base per il mancato accordo sull'ingaggio. Ieri è arrivata un'altra proposta dalla Cina, dal Guangzhou Evergrande, la squadra allenata in passato da Lippi e ora dall'ex c.t della nazionale brasiliano, Felipe Scolari, in cerca di rinforzi dopo le cessioni di Elkeson e dell'ex rossonero, Robinho tornato al Santos.

Il Milan l'ha respinta alla stregua di quelle di Schalke 04 e Galatasaray formulate sul prestito con diritto di riscatto. Il mercato in Cina chiude a fine febbraio ma sembra davvero impensabile che i rossoneri possano cedere Adriano, in Oriente, senza poterlo sostituire.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail