Allegri alla Juve fino al 2018: oggi annuncio ufficiale

Massimiliano Allegri oggi annuncerà di aver prolungato con la Juventus fino al 2018. L’intesa tra il tecnico toscano e il club bianconero è stata raggiunta nel tardo pomeriggio di ieri. Nel corso del vertice definitivo, le parti hanno limato le distanze arrivando alla firma che ormai era nell’aria da settimane. Più volte sia Allegri, sia il dg Giuseppe Marotta, hanno evidenziato nel corso di varie interviste che il prolungamento sarebbe stato una mera formalità.

L’ex allenatore di Cagliari e Milan aveva già un contratto valido fino al giugno del 2017, ma la Juventus non avrebbe voluto iniziare la stagione con un tecnico in scadenza, per giunta corteggiato da diverse big d’Europa come Manchester United e Real Madrid. Ufficialmente da oggi, dunque, Allegri sarà il tecnico più pagato della Serie A con 5 milioni di euro più bonus di stipendio.

Il prolungamento dell’allenatore è il primo passo per la costruzione della squadra che affronterà la stagione 2016-2017: dopo due scudetti consecutivi, la dirigenza bianconera chiederà al tecnico di arrivare di nuovo fino in fondo alla Champions League. A tal scopo, il dg Marotta e il ds Paratici sono al lavoro per potenziare notevolmente la squadra trattenendo tutti i top player attualmente sotto contratto e aggiungendone di nuovi.

Allegri - Juve -2018

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail