Calciomercato Milan: Pjaca sostituto del partente Menez

Calciomercato Milan. L'acquisto, inaspettato, di Gianluca Lapadula ha avviato la campagna di rafforzamento rossonera in una situazione alquanto paradossale con l'incertezza che regna sovrana sia per la definizione del futuro societario quanto per la scelta del nuovo allenatore con il ballottaggio tra Brocchi, Giampaolo e De Boer.

E' l'attacco, al momento, il reparto maggiormente interessato da indiscrezioni e trattative sia in entrata che in uscita. Se il futuro di Bacca e Niang rimane ancora incerto con numerose offerte pervenute, per entrambi, soprattutto dall'estero, Luiz Adriano e Menez sono destinati a lasciare i rossoneri. Il brasiliano è stato a un passo dall'addio già lo scorso gennaio con il trasferimento saltato in extremis allo Jiangsu Suning. Menez, invece, si appresta a fare le valigie, specie se Brocchi dovesse essere confermato in panchina.

marko-pjaca-milan.jpg

Mercoledì scorso, l'agente del francese, Jean Pierre Bernes, senza mezzi termini ha annunciato l'addio del suo assistito. Molto probabile un ritorno in Francia con Monaco e Olympique Marsiglia pronte a contenderselo. Da non escludere un tentativo di qualche club cinese, interessatosi all'attaccante già a gennaio.

Il Milan ha già individuato il sostituto di Menez nel giovane talento croato Marko Pjaca della Dinamo Zagabria. Già la scorsa estate c'erano stati contatti tra le parti prima dell'arrivo, congiunto, di Bacca e Luiz Adriano. Ora il Milan è tornato alla carica. Lo conferma anche Gianluca Di Marzio sul suo sito. Non c'è ancora una trattativa tra i due club ma i rossoneri fanno sul serio, forti del gradimento del calciatore che vuole misurarsi con un club estero. La Dinamo, tuttavia, è una bottega costosa e i suoi gioielli se li fa pagare. La richiesta iniziale per Pjaca si aggira sui 20 milioni, troppi al momento a meno di un intervento, risolutivo, della cordata cinese.

  • shares
  • Mail