Calciomercato Milan: "Aubameyang resta al Borussia Dortmund"

Pierre-Emerick Aubameyang resterà al Borussia Dortmund. Il club giallonero non è infatti interessato a cedere il proprio gioiello che il Milan, invece, avrebbe voluto riabbracciare a quasi 10 anni dalla conclusione della sua esperienza nel settore giovanile rossonero. Ad accostare il gabonese al Milan sono stati prima i giornali e poi anche l'AD Fassone, che ha parlato apertamente dell'attaccante nel corso di un'intervista.

Il fatto che Fassone abbia inserito Aubameyang nella "lista dei sogni" del Milan non è per niente piaciuto alla dirigenza del Borussia Dortmund. Oggi ai microfoni di Sky Deutschland ha parlato il DG del club tedesco, Hans-Joachim Watzke, che ha accusato la dirigenza del Milan di aver tenuto un comportamento scorretto: "Non è possibile che gli altri direttori sportivi arrivino e dicano 'Voglio quello o quell'altro giocatore'. Questo è successo con il Milan e non è stato rispettoso da parte loro. Ora abbiamo lanciato un messaggio chiaro: Aubameyang sta bene con noi e noi con lui. È chiaro comunque che lui abbia cercato di provare un'esperienza diversa"

Dopo queste parole si può escludere definitivamente un ritorno di Aubameyang in rossonero. Nella lista di Fassone c'erano anche Belotti e Morata; vedremo cosa riuscirà a fare Mirabelli.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail