Belotti: Monaco pronto all’assalto con i soldi di Mbappé

Andrea Belotti è finito nel mirino del Monaco, pronto a pagare la clausola da 100 milioni con i soldi incassati dalla cessione di Mbappé

L’estate del Torino e del ‘gallo’ Belotti non è ancora terminata. L’attaccante granata è stato a lungo inseguito dal Milan, che alla fine ha desistito difronte all’irremovibile richiesta di 100 milioni di euro da parte del Torino, cifra che coincide con quella della clausola rescissoria valida per l’estero. Nessuna squadra dei campionati europei fino ad ora si è spinta ad offrire tanto, ma adesso la situazione potrebbe cambiare perché il Monaco sta per cedere Kylian Mbappé al PSG.

I parigini pagherebbero 140 milioni di euro più il cartellino di Lucas Moura per assicurarsi il talentino francese, una cifra tale che consentirebbe al Monaco di presentarsi da Cairo con l’assegno per pagare la clausola rescissoria del bomber azzurro. Le casse del Monaco sono già adesso piene e non avrebbero alcuna difficoltà a fare questo passo ammesso, però, che l’attaccante granata gradisca questa destinazione estera visto che potrebbe anche opporsi al trasferimento.

I Video di Calcioblog