L’ex difensore Lele Adani critica l’operato di Massimiliano Allegri ma raccomanda l’acquisto di Paredes.

Lele Adani a Libero non ha risparmiato qualche critica alla Juventus. “La Juve viene da un’annata storta nella quale, pur avendo una rosa competitiva, non ha mai avuto una reale e continua proposta di gioco. In Italia c’è una colossale cecità nel giudicare i calciatori”.

Massimiliano Allegri

Paredes giocava a Empoli, poi Mancini l’ha portato allo Zenit, infine è finito al Psg. È il numero 5 dell’Argentina! Farebbe quadrare qualunque centrocampo. Ragiona: a Manchester, negli ultimi tre anni, il signor Pogba ha giocato 600 minuti in meno rispetto a Paulo… La verità è che Dybala non è entrato in modo definitivo nel quadro tattico della squadra, i guai fisici c’entravano parzialmente. Alla Roma saranno due poli a illuminare tutto: Mourinho e Paulo“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 28-07-2022


Altobelli: “La Juve tornerà a lottare per il campionato”

Tomori: “Ora siamo campioni e tutti vorranno batterci ma noi vogliamo ripeterci”