Le parole del presidente della federcalcio saudita sull’offerta a CR7: «Non credo che l’Al Nassr metterebbe una cifra sul tavolo senza poter soddisfarla»

Yasser Al-Misehal, presidente della federazione calcistica dell’Arabia Saudita ha rilasciato un’intervista a Marca, discutendo della storica vittoria contro l’Argentina a Qatar 2022 e del possibile arrivo di Cristiano Ronaldo nel campionato saudita. Di seguito le sue parole

VITTORIA CON L’ARGENTINA – «Al Mondiale abbiamo fatto bene con la storica vittoria contro l’Argentina, siamo soddisfatti. Abbiamo una strategia da anni. Il nostro obiettivo è entrare nella Top 20 del ranking FIFA nel 2034».

OFFERTA DELL’AL-NASSR – «Ogni club deve far fronte ai propri impegni finanziari nei confronti della Federazione. Non credo che l’Al Nassr, se si trattasse di quel club, metterebbe una cifra sul tavolo senza poter soddisfarla. In caso contrario, può essere un problema».

L’articolo Al-Misehal (Arabia Saudita): «Puntiamo alla top 20 entro il 2034» proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 13-12-2022


«La FIFA ci vuole fuori»: sostituito lo speaker dell’Argentina – VIDEO

Lazio, Luis Alberto: «Tifo Argentina per Messi, il miglior giocatore della storia»