Dopo un lungo corteggiamento durato un paio di anni, questa notte il Barcellona è stato lieto di annunciare sul proprio sito ufficiale l’acquisto del fenomeno brasiliano Neymar, una vita spesa al Santos e un futuro che almeno sulla carta si preannuncia fulgido. Neymar ha firmato un contratto di cinque anni col club blaugrana e verrà presentato tra una decina di giorni, giusto un assaggio della Catalogna prima di tornare in Brasile dove disputerà la Confederations Cup coi verdeoro (inseriti nel girone dell’Italia); non sono stati resi i termini dell’accordo ma su molti media brasiliani si parla di 35 milioni di euro, i soldi spesi dal Barça per assicurarsi le sue prestazioni sportive, mentre all’attaccante andranno 7 milioni netti all’anno più l’esclusiva per i diritti d’immagine.

Già venerdì il Santos, nei cui piani iniziali c’era la volontà di mantenere Neymar in squadra fino ai Mondiali, aveva ammesso di aver accettato entrambe le offerte, identiche, provenute dalla Liga: il giocatore ha avuto un giorno di tempo per decidere se unirsi al Real Madrid o al Barcellona, alla fine ha prevalso la sua volontà di raggiungere Lionel Messi e in generale una squadra, quella blaugrana, che ha sempre ammirato. Sul sito ufficiale del Barça si elogiano le caratteristiche tecniche di Neymar, la benedizione ricevuta da Pelè e il suo palmares già ricco per un 21enne, il diretto interessato dal canto suo ha voluto comunque esprimere la sua fede verso il Santos:

“I miei sentimenti per il Santos non cambieranno mai, solo questa società poteva darmi tutto ciò che ho vissuto in campo e fuori. Voglio ringraziare i tifosi per questi 9 anni incredibili. Me ne vado, ma tornerò”.

Domani la firma per mettere tutto nero su bianco, un’operazione molto importante che rilancia il Barcellona dopo un anno opaco pur con la vittoria della Liga. A questo punto pare segnato il futuro di Sanchez e Villa, con l’arrivo del brasiliano i due attaccanti potrebbero lasciare il Camp Nou.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG


Bayern Monaco Campione d’Europa | I titoli della stampa tedesca e straniera

Roma – Lazio, sequestrato arsenale nei pressi dello Stadio Olimpico