Emerson Royal

Il giornalista del Sun Tom Barclay non offre un ritratto esaltante del terzino brasiliano che interessa al Milan.

Barclay ha parlato a MilanNews del rendimento e delle caratteristiche dell’esterno del Tottenham Emerson Royal. “Le sue prime 3 stagioni non sono state un successo travolgente. Ci sono state delle buone partite, ne ricordo una contro il Manchester City vinta dagli Spurs dove fece una grande prestazione. Dall’altra parte ci sono state molte non all’altezza. Ricordo un derby da incubo contro l’Arsenal, perso 1-3 dove si è fatto espellere. Lui stesso non sembra un profilo adatto al gioco di Postecoglou”. 

Caratteristiche positive

“I suoi grandi punti di forza sono la fisicità, la forma fisica, la versatilità e l’affidabilità. Postecoglou ne apprezza l’etica del lavoro, si dà molto da fare e durante gli allenamenti nei test è tra i migliori”. 

Antonio Conte
Antonio Conte

Dolenti note

“Tecnicamente non credo sia il massimo, anche se ha segnato un bellissimo gol contro il Brentford ad agosto. Pur essendo un esterno, non mi convince nemmeno sui cross”.

Il parere dei tifosi

“Per i tifosi è un cult hero. Lo apprezzano, ma più per il carattere che ci mette e il fatto che ha giocato in certe posizioni nei momenti difficili e ha fatto del suo meglio. Ma do fatto non ritengono che sia un giocatore così bravo. Diciamo che se dovesse andare via i tifosi non saranno troppo tristi”.

In uscita

“Penso che il Tottenham lo venderà quest’estate. Come detto, Postecoglou lo apprezza davvero per la sua etica del lavoro e il suo atteggiamento, ma non è un giocatore che si adatta davvero al suo stile di gioco. Gli Spurs hanno rifiutato un’offerta di circa 25 milioni di euro da parte dell’Al-Nassr a gennaio, ma penso che un’offerta simile gli potrebbe arrivare quest’estate. Il club saudita è nuovamente interessato”.

L’articolo Barclay: “I tifosi del Tottenham apprezzano Emerson Royal ma non ritengono sia così bravo” proviene da Notizie Milan.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 06-06-2024


Biasin: “Le scelte del Milan non le conosce nessuno e i tifosi si preoccupano, ecco perché Lukaku avrebbe senso”

Pellegatti: “Lukaku opzione molto remota, Zirkzee si fa ad una sola condizione”