L’esterno del Toronto Federico Bernardeschi è fiducioso sul futuro della sua ex squadra.

Federico Bernardeschi è intervenuto a Sky sport 24 per parlare del calcio americano ma non solo. “Napoli? C’era un forte interesse e la cosa è andata avanti per un po’ di tempo. Poi la vicenda si è defilata ed è sfumata, perché io avevo altri progetti in mente. Sono molto contento di vivere questa esperienza a Toronto, in Mls. Si cerca sempre di scegliere il meglio per se stessi e per la propria famiglia e questa nuova vita a Toronto mi affascina”. 

Tatticamente l’Italia resta distante, ma qui si guarda alla Premier: questo calcio migliorerà ancora e in tempi brevi. La Juventus è un club abituato a vincere e che tornerà presto a farlo, specie con Massimiliano Allegri in panchina e con gente come Angel Di Maria e Paul Pogba. Non ho rimpianti, ma posso dire che, forse, il fatto di essermi sempre messo a disposizione in ogni tipo di ruolo, un po’ mi abbia penalizzato. Paulo Dybala? Sono contentissimo per lui e per l’accoglienza che gli hanno riservato alla Roma. Cristiano Ronaldo? Spero trovi presto ciò che cerca, parliamo di un amico“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 30-07-2022


Abraham: “Gelosia con Dybala? No, possono esserci due re a Roma”

Laporta risponde a Nagelsmann: “Guardi il conto corrente del club”