Davide Frattesi

Il giornalista Fabrizio Biasin ha espresso il suo parere sulle dichiarazioni dell’ex Sassuolo che avrebbe tanti motivi per far polemiche sul suo scarso impiego in nerazzurro.

Fabrizio Biasin su Libero ha sottolineato la grandissima correttezza di Davide Frattesi in conferenza stampa. “La conferenza stampa di Davide Frattesi, centrocampista dell’Inter, ci consente di andare ‘oltre’ il giocatore. Il giocatore hanno imparato a conoscerlo più o meno tutti, anche mia zia“.

Non la solita conferenza

“Ieri, però, il ragazzo ha parlato in conferenza e, laddove in tanti ti fanno venire litrate di latte alle ginocchia, il sciur Davide ti ha fatto capire perché ‘giocare bene a calcio’ è molto, ma non è tutto. Sorridente, mai antipatico, ben disposto, capace di dire quel che pensa senza troppi giri di parole. E voi direte: «Addirittura»”.

Davide Frattesi
Davide Frattesi

Le lezioni del centrocampista

Addirittura. E uno: «Spalletti mi richiama spesso? La prendo bene, vuol dire che ha fiducia in me». E due: «Gioco meno all’Inter? Credo non sia mai facile calarsi il primo anno in una squadra arrivata in finale di Champions, la mia gestione da parte di Inzaghi credo sia stata giusta. Forse dovrei mettermi la maglia della nazionale sotto quella dell’Inter!». E tre. «I tanti nerazzurri in Nazionale? Essere stati insieme tutto l’anno aiuta molto. E quattro: «Lo spirito di gruppo? Il tempo libero in ritiro lo passiamo prevalentemente in Sala giochi. E cinque: «La Spagna Individualmente sono avanti a noi. Dobbiamo mettere in campo lo spirito italiano del saper soffrire e lottare. Se la mettiamo sui duelli sarà molto difficile»”.

Il giudizio

Sembra addirittura un ragazzo normale e continueremo a pensarlo fino a quando un bel giorno salterà fuori un procuratore qualunque e chiederà 23424234 miliardi di commissione”.

L’articolo Biasin: “Frattesi in conferenza stampa ha dimostrato di essere un ragazzo normale per almeno 5 motivi” proviene da Notizie Inter.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 18-06-2024


Genoa, Ottolini: “Martinez all’Inter? È ancora tutto da confermare, ecco le sue migliori caratteristiche”

Prandelli: “Barella è uno dei migliori in Europa ma a me piace tanto anche un suo compagno”