Antonio Conte

L’agente FIFA Massimo Brambati ha detto la sua sull’allenatore leccese che è ancora senza panchina.

Massimo Brambati ha parlato delle pretese di Antonio Conte Radio Marte. “Conte ha sicuramente voglia di tornare ad allenare e non ha assolutamente preclusioni per il Napoli, anzi. Per convincerloperò e per quel che ne so, ci vuole un progetto tecnico importante: non ha voglia di andare in una società dove si festeggia la qualificazione in Champions. Antonio chiede trofei, mira a quelli entro due, tre anni. Vuole un interlocutore che gli garantisca questi progetti: io non so che progetti abbiano il Napoli o il Milan. Il Napoli sarebbe una nuova sfida per Conte? Lui è bravissimo quando trova le macerie, e il Napoli è la vincitrice del tricolore che l’anno dopo ha fatto peggio nella storia della serie A”. Conte al momento non sembra minimamente nei piani dei rossoneri.

Gerry Cardinale
Gerry Cardinale

La flessione degli azzurri

I giocatori che bella passata stagione avevano dominato su ogni campo, quest’anno non hanno mantenuto il loro livello dimostrando l’esistenza di un problema di natura psicologica: Conte è bravissimo anche ad entrare nella testa dei calciatori. Squadra da rifondare? No, va ripristinato un gruppo che si è sbriciolato ma i valori tecnici ci sono. Qualche giorno fa ho cenato con Spalletti e il fatto che Raspadori, Simeone seppur in panchina esultavano ad ogni gol dei compagni in campo era la manifestazione evidente del lavoro fatto da Spalletti, che qualcun altro ha distrutto”.

L’articolo Brambati: “Non so che progetti abbiano Milan e Napoli ma Conte cerca una squadra che possa mirare a trofei in 3 anni” proviene da Notizie Milan.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 18-05-2024


Pedullà: “Il Milan per me è indifendibile, credo Fonseca generi la stessa reazione avutasi per Lopetegui”

Torino-Milan, formazioni ufficiali