I nerazzurri convincono nella prima amichevole precampionato disputata in Svizzera.

L’Inter ha battuto 4-1 il Lugano nella classica amichevole di inizio ritiro; non è infatti il primo anno che le due squadre si affrontano d’estate. I nerazzurri hanno dominato gran parte della gara mettendo subito le cose in chiaro con le reti in apertura di D’Ambrosio e Lautaro Martinez. Gli uomini di Inzaghi vanno poi sullo 0-4 nella ripresa con le reti di Correa e ancora del Toro; di Casciato l’unico goal dei padroni di casa.

Kristjan Asllani

Hanno convinto particolarmente oltre ovviamente al numero 10, Handanovic e Asllani; Onana bene con i piedi male in uscita, ha bisogno di giocare. Nessuna nota negativa, l’ex Empoli è stato elogiato da tutti per la tecnica e per la personalità. Bene anche Lukaku che da solo metteva in apprensione almeno metà della difesa avversaria, ne giovava ovviamente anche il suo partner d’attacco. La formazione di Inzaghi ha sfruttato i lanci lunghi sulla punta più di quanto (molto poco) avvenisse nella passata stagione. 

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 13-07-2022


Ballardini: “il Milan ha il dovere di confermarsi”

Spalletti: “Koulibaly va ringraziato in ogni caso, Dybala piace a tanti”