L’allenatore del Cagliari, Mazzarri parla in conferenza stampa della delicata sfida contro il Verona, queste le parole.

Il tecnico del Cagliari, Mazzarri parla in vista della sfida contro il Verona. Queste le parole sulla sfida contro la squadra di Tudor: “A quattro giornate dalla fine dobbiamo fare più punti possibili, non guardiamo gli altri pensiamo a noi. Queste gara sono tutte da combattere, contro il Genoa abbiamo perso immeritatamente, dovevamo vincere noi, paghiamo tutti gli errori nostri ma anche di altri (rigore non fischiato, ndr).

Aggiunge: “Con un pareggio o vittoria a Genova parlavamo di altro, l’Hellas è la rivelazione del campionato, gioca senza patemi e dovremmo stare attenti facendo una gara aggressiva. Gli altri risultati non dipendono da noi. Dopo andremo a Salerno a fare il massimo, così fino all’ultima di campionato. Sono molto carico e arrabbiato, penso di averla trasmessa anche ai ragazzi e spero nel grande pubblico che ci dia una mano.”

Walter Mazzarri
Walter Mazzarri

Queste le parole sul ritrovato Nandez: “Nandez è stato tre mesi fermo, ieri ha fatto il quinto allenamento con la squadra, non ha i 90 minuti nella gambe. Ha un minutaggio ridotto, è una risorsa importante e sarà impiegato per dare il suo contributo.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 29-04-2022


Sassuolo, Dionisi: “Djuricic? Credo abbia sbagliato a parlare se l’ha detto”

Napoli, Spalletti: “Futuro? ho ancora un anno di contratto”