Ci saranno ingressi, e in parte i nomi sono anche noti. Ma l’urgenza dell’Inter è sistemare le uscite concordate con il nuovo tecnico Mazzarri. Primo della lista Dejan Stankovic, fuori dal progetto (e ormai anche fuori condizione), che forse avrebbe comunque risolto anticipatamente il proprio rapporto con i nerazzurri a prescindere dal nuovo progetto tecnico. Proprio in queste ore la situazione del centrocampista serbo verrà definita: non si prospetta ancora il ritiro, ma forse un’esperienza in Turchia se non al West Ham che pare aver perso le residue speranze su Massimo Ambrosini.

Più interessante e articolato invece il quadro che si muove intorno a due nuovi epurati: il difensore rumeno Chivu ed il centrocampista serbo, ex Fiorentina e Stoccarda, Kuzmanovic. Il primo è stato offerto a mezza Europa e la più interessata pareva proprio il Fenerbahce che però ora paga l’esclusione dalla Champions League. Difficile il Galatasaray che lo ha inseguito per due anni: anche per lui, come per Stankovic, sono previste comunque delle buonuscite più o meno salate (come valse per Lucio, Julio Cesar e Sneijder).

Per Kuzmanovic, assolutamente deludente nei 5 mesi a San Siro e vittima della funesta gestione finale di Stramaccioni, ci sono invece sirene tedesche ben più concrete: niente ritorno a Stoccarda, neppure a prezzo di saldo, ma forse una tra Hoffenheim ed Amburgo, entrambe interessate al giocatore a patto però che non costi più di 4 milioni di euro a livello di cartellino.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

calciomercato inter Inter notizie notizie calciomercato

ultimo aggiornamento: 27-06-2013


Marrone richiamato in Italia da Bozzo, balla Jovetic?

Mondiale Under 20 | Ok l’Uruguay (gol di Nico Lopez), la Croazia pareggia con Livaja | Video