Una Serie A in austerity in questa finestra invernale di gennaio: spesi appena 9,07 milioni. L’Udinese la squadra ha speso di più

Una Serie A all’insegna dell’austerity sul calciomercato invernale. Le squadre del campionato italiano, secondo quanto riportato da Transfermarkt, hanno speso appena 9,07 milioni. Un dato basso, ma ancora lontano da gennaio 2003, dove la spesa fu di appena 615 mila euro.

L’Udinese è la squadra che ha speso di più in questa finestra di mercato, con l’arrivo di Matheus Martins dalla Fluminense per 6 milioni.

L’articolo Calciomercato: pochissimi affari in Serie A: spesi solo 9 milioni proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 25-01-2023


Lazio, ufficiale il passaggio di Raul Moro al Real Oviedo

Juve, Birindelli: «Sentenza ridicola, c’è accanimento»