L’amministratore delegato del Sassuolo Giovanni Carnevali parla della corsa Scudetto che inevitabilmente sarà decisa dalla gara della sua squadra contro il Milan.

Giovanni Carnevali al Corriere della Sera ri dice sorpreso dal cammino del Milan in campionato. “Spero che la partita con il Milan arrivi e si concluda in fretta, dalla settimana scorsa il mio telefono non smette di squillare e domenica sera poi si è scatenato l’inferno. Centinaia di conoscenti chiedono i biglietti per la partita, ma se erano pochi 75 mila posti per contenere tutti i tifosi del Milan contro l’Atalanta a San Siro, figuriamoci i 24 mila seggiolini del Mapei Stadium”. 

Stefano Pioli
Stefano Pioli

Richieste di biglietti a parte, è bello che il campionato sia così avvincente fino alla fine. Mi stupisce l’entusiasmo che accompagna il Milan e tutto il suo ambiente, l’alchimia che si è creata fra pubblico e squadra. Mi ha sorpreso perché Inter e Napoli sulla carta avevano qualcosa in più. E poi, ripeto, mi ha impressionato il feeling che si è instaurato all’interno della squadra e poi fra dirigenti e allenatore. I rossoneri hanno dimostrato nelle ultime quattro partite di essere davvero i più forti. Complimenti a Pioli per il lavoro che ha svolto.  Il Milan fa bene a pensare a eventuali festeggiamenti perché ha due risultati a disposizione. Detto questo, noi abbiamo il dovere di concludere il campionato nel migliore dei modi. Non regaleremo nulla, per essere chiari“. 

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 17-05-2022


Fiorentina, Italiano: “Era destino giocarci in casa l’Europa”

Sarri: “Abbiamo superato grosse difficoltà e conquistato traguardo importante”