L’allenatore della Fiorentina commenta la brutta sconfitta contro la Sampdoria che manda l’appuntamento con l’Europa contro la Juventus.

Con la sconfitta contro la Sampdoria, la Fiorentina di Vincenzo Italiano si gioca l’Europa nell’ultima partita in casa, ironia della sorte contro la Juventus.

Queste le parole del tecnico sulla sconfitta a Dazn: “Oggi c’è poco da dire. La Sampdoria è stata brava, più veloce e attenta di noi. Forse liberi mentalmente, hanno giocato diversamente rispetto a quando lottavano per la salvezza. Abbiamo sprecato un match ball, ora ne abbiamo un altro. Mi dispiace per la gente che è venuta a vederci, complimenti alla Sampdoria. Ora riproviamoci nell’ultima partita contro la Juventus.”

Nikola Milenkovic
Nikola Milenkovic

Aggiunge l’allenatore: “Ho detto che temevo gli attaccanti della Samp, questo stadio e questa partita. Così è stato. La Sampdoria ha qualità, noi abbiamo perso meritatamente. Concentriamoci sull’ultima chance per l’Europa, che a mio avviso meritiamo. Poi tireremo le somme.

Conclude così sull’Europa: “Ci sono squadre che hanno finito il campionato settimane fa, noi continuiamo ad avere partite in cui i punti pesano. Era destino giocarci in casa l’Europa, daremo il 100% perché non rimane altro da fare.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 16-05-2022


Sassuolo-Milan: le informazioni sui biglietti della partita

Carnevali: “Napoli e Inter avevano qualcosa in più del Milan”