Champions League: Midtjylland-Atalanta 0-4, Inter-Mönchengladbach 2-2

Prima giornata di Champions League, vittoria esterna per l’Atalanta, pareggio interno per l’Inter. I risultati dei gironi B e D.

Comincia benissimo l’avventura dell’Atalanta nella fase a gironi della Champions League 2020-2021, insoddisfacente, invece, il risultato dell’Inter. Mentre la Dea era impegnata fuori casa contro i danesi del Midtjylland, i più scarsi del suo girone D, la Beneamata ha ospitato i tedeschi del Borussia Mönchengladbach, anche in questo caso la squadra meno quotata del gruppo B.

L’Atalanta ha avuto vita facilissima e ha giocato sul velluto, tanto che alla fine del primo tempo era già sul 3-0 grazie ai gol di Zapata al 26’, Gomez al 36’ e Muriel al 42’. Nel secondo tempo è poi arrivata la rete del poker con Miranchuk all’89’. La squadra allenata da Gasperini al momento è prima in classifica a quota 3 punti, gli stessi che ha il Liverpool campione d’Inghilterra, che ha pure esordito con un successo, ma in casa e per 1-0 contro l’Ajax.

L’Inter, invece, ha giocato in casa un primo tempo incolore, poi nella ripresa è successo di tutto ed è stato anche più volte chiamato in causa il VAR. I nerazzurri sono stati i primi a passare in vantaggio al 49’ con Lukaku, poi Bensebaini ha pareggiato su rigore al 63’. I tedeschi sono anche riusciti a passare in vantaggio all’84’ con Hofmann, ma Lukaku ha riportato la situazione in parità proprio al 90’. Nel girone D comanda lo Shakhtar grazie alla vitoria per 3-2 contro il Real Madrid, che invece è ultimo, mentre il Mönchengladbach e l’Inter sono al secondo e terzo posto con un punto.

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Champions League

Tutto su Champions League →