Europa League: Young Boys-Roma 1-2, Napoli-Az Alkmaar 0-1, Celtic-Milan 1-3

La Roma si impone per 1-2 a Berna, sconfitto il Napoli in casa dagli olandesi dell’Az. Fa bene in trasferta anche il Milan che a Glasgow batte il Celtic

Bene la Roma e male il Napoli nel primo turno di Europa League della stagione giocato oggi. I giallorossi, inseriti nel girone A della competizione, riescono a imporsi a Berna contro gli Young Boys per 1-2 dopo essere andati in svantaggio al 14’: fallo di Cristante Didier in area e rigore messo a segno da Nsame.

La Roma capovolge il risultato nella ripresa, nel giro di 5 minuti: al 69’ è Bruno Peres a trovare il pareggio, servito da Dzeko, al 73’ è Kumbulla che su traversone di Mkhitaryan chiude i conti.

Al San Paolo il Napoli buca invece l’esordio in Europa League 2020/2021, dovendo incassare la sconfitta nel gruppo F contro gli olandesi dell’Az Alkmaar che passano di misura, 0-1. Il Napoli spreca diverse occasioni nel primo tempo: la più eclatante è la palla gol capitata a Politano che da buona posizione non riesce a centrare la porta.

Buona la prima di Europa League per il Milan che a Glasgow vince per 3 reti a 1 sul Celtic, nel gruppo H. Il primo gol per i rossoneri arriva al 14′ con Krunic che di testa poggia in rete il cross di Castillejo. La partita scivola via a ritmi blandi e al 42’ ne approfitta Diaz che, servito sulla sinistra, dribbla l’avversario e fa 0-2, mettendo la palla nell’angolino basso.

Nel secondo tempo Celtic all’attacco e Milan in affanno con i rossoneri che al 76’ subiscono il gol dell’1-2, di Elyounoussi, di testa, ma al 92’ Hauge, appena entrato, segna il gol del definitivo 1-3.

I Video di Calcioblog

Real Madrid 2-2 Barcelona (Super Cup – 1st Leg)

Ultime notizie su Europa League

Tutto su Europa League →